domenica,Marzo 3 2024

Autonomia differenziata, Loizzo (Lega): «Se Succurro non condivide la riforma, si dimetta»

La deputata: «Il senatore Occhiuto difende il ddl Calderoli e sostiene che molti non l'hanno letto bene. Forse, si riferisce pure alla presidente di Anci Calabria»

Autonomia differenziata, Loizzo (Lega): «Se Succurro non condivide la riforma, si dimetta»

La deputata della Lega, Simona Loizzo, ha reagito duramente alla presa di posizione della presidente dell’Anci regionale, Rosaria Succurro, che aveva annunciato la sua partecipazione alla manifestazione contro il Ddl Calderoli organizzata dai sindaci. Con una frase che il Partito democratico ha definito “sessista”, Loizzo ha consigliato a Succurro di commentare il tennis invece di parlare di politica.

«Non capisco il perché. Capisco che il Pd è talmente messo male che cerca visibilità sui giornali, ma questa accusa nemmeno la respingo perché lo fa la mia storia per me. Il tennis è uno sport universale e abbiamo avuto grandissime campionesse come le sorelle Williams o Stefi Graf tanto per citarne due. Non ho offeso nessuno, ho solo utilizzato sana satira politica. D’altronde è stata la Succurro a proporre la cittadinanza onoraria a Jannick Sinner. Per quale motivo mi sfugge, ma è così».

Leggi l’intervista completa su LaC news24.it