venerdì,Febbraio 23 2024

Roma, quattordicenne grave in ospedale per l’esplosione di un petardo

Il ragazzo rischia di perdere la vista, ustioni al viso e alle mani anche per suo coetaneo. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Roma, quattordicenne grave in ospedale per l’esplosione di un petardo

Due ragazzini di 14 anni sono rimasti feriti, uno in maniera molto grave, mentre stavano facendo esplodere un grosso petardo ieri sera a Roma. Uno al momento è ricoverato in condizioni molto gravi all’ospedale Gemelli, con ustioni al volto e rischierebbe di perdere la vista.

L’altro ragazzino, invece, è stato portato dal padre all’ospedale Sandro Pertini, dove è ricoverato con ustioni al volto e alle mani.

Secondo una prima ricostruzione i due, insieme ad altri ragazzi, sarebbero rimasti feriti mentre stavano facendo esplodere un petardo in largo Fausto Vicarelli, nella zona di San Basilio, poco prima della mezzanotte. Sul caso stanno indagano i Carabinieri della stazione di Montesacro.