venerdì,Febbraio 23 2024

Cosenza, Tutino 3° tra A e B per percentuale di gol realizzati sul totale della squadra

Gennaro Tutino è entrato in quasi la metà dei gol del Cosenza considerando anche gli assist. Tra A e B solo in due hanno fatto meglio.

Cosenza, Tutino 3° tra A e B per percentuale di gol realizzati sul totale della squadra

Dieci reti segnate su un totale di 26 dal Cosenza. Le reti segnate in campionato da Tutino sono il 38,5% di tutta la squadra. In Italia, tra Serie A e Serie B, solo due giocatori hanno fatto meglio in questa speciale classifica: Pedro Mendes dell’Ascoli e Daniele Casiraghi del Sudtirol. Entrambi sono al 40%, rispettivamente con 10 gol su 25 e 12 su 30.

Meglio di tutti gli attaccanti di Serie A

I migliori della Serie A hanno tutti percentuali più basse. Al primo posto c’è il genoano Gudmundsson che ha segnato il 36% dei gol della sua squadra ,9 gol su 25. Poi Lautaro Martinez dell’Inter con il 34,5% (19 su 55), un passo indietro Colpani del Monza e Vlahovic della Juventus al 33,3% (7 su 21 il primo e 12 su 36 il secondo).

Tutino ancora più importante se si aggiungono gli assist

Se alle reti si aggiungono anche gli assist, la percentuale di Tutino aumenta ancora di più. Grazie ai suoi due assist, Tutino è entrato in 12 dei 26 gol segnati dal Cosenza. Per una percentuale che diventa del 46,2%. Un gol ogni due è segnato o è propiziato da Tutino. Anche in questo caso meglio dell’attaccante dei lupi i soliti Pedro Mendes dell’Ascoli e Daniele Casiraghi del Sudtirol. Al 48% il primo, addirittura al 56,7% il secondo grazie ai suoi 5 assist.