venerdì,Febbraio 23 2024

Loredana Bertè: «Mimì è stata una sorella incredibile, ho tanti rimpianti»

La cantante calabrese si confessa a poche ore dalla vittoria del premio della Critica "Mia Martini"

Loredana Bertè: «Mimì è stata una sorella incredibile, ho tanti rimpianti»

«Ho molti rimpianti. Potevo fare un viaggio in meno in America e starle più vicino. Potevo dirle ancora, sempre di più, “ti voglio bene” perché ogni volta che glielo dicevo lei mi rispondeva “che te serve? ”»: lo dice all’Ansa Loredana Bertè, vincitrice del Premio della critica Mia Martini della 74/a edizione del Festival di Sanremo. 

«Averla avuta come sorella – spiega Loredana – è stato un privilegio perché è stata incredibile, una sorella meravigliosa. È sempre qui. Non c’è un momento in cui non sia con me», racconta. La cosa di cui Mimì sarebbe stata più felice, assicura l’artista, è il suo look di quest’anno. «È stato un bel Festival e volevo essere perfetta. Mimì sarebbe stata orgogliosa di vedermi vestita così. Mi diceva sempre “Basta co’ sti stracci. Mettiti qualcosa come si deve” e io stavolta l’ho fatto», spiega Bertè.