lunedì,Aprile 15 2024

Alberi sradicati per allargare una pista, una denuncia a Mendicino

Il Nucleo dei carabinieri forestale contesta al responsabile di aver eseguito i lavori senza le dovute autorizzazioni urbanistiche e ambientali

Alberi sradicati per allargare una pista, una denuncia a Mendicino

Nei giorni scorsi durante un servizio di controllo del territorio svolto nella località Vallone Stura del comune di Mendicino dai militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Cosenza veniva notata la presenza di una pala meccanica ed un trattore gommato. Le verifiche effettuate hanno permesso di accertare che di recente erano stati effettuati lavori di manutenzione straordinaria ed allargamento di una preesistente pista forestale che in parte attraversa una area boscata a prevalenza di Ontano napoletano.

Tale pista, avente uno sviluppo di circa 700 metri lineari di cui 300 metri posti all’interno d’area boscata, era stata di recente oggetto di lavori di manutenzione attraverso i quali era stata allargata la preesistente sede stradale mediante uno scavo della scarpata di monte e riporto a valle del terreno, effettuato con la pala meccanica rinvenuta sul luogo. L’attività di allargamento della preesistente pista ha portano, inoltre, allo sradicamento di piante forestali rinvenute al momento del controllo.

A seguito degli accertamenti effettuati si è identificato il responsabile che ha effettuato i lavori senza le dovute autorizzazioni in materia urbanistico edilizia e paesaggistico ambientale nonché in materia di vincolo idrogeologico forestale. Pertanto si è proceduto al deferimento alla competente Autorità Giudiziaria per i previsti reati e alla contestazione amministrativa per le violazioni relative al vincolo idrogeologico forestale.