mercoledì,Maggio 29 2024

Alpinista precipita in un canale e muore in Valle d’Aosta

Con lui c'era una donna salvata poi dall'intervento di soccorritori in elicottero, fatale alla vittima il probabile cedimento di un ancoraggio

Alpinista precipita in un canale e muore in Valle d’Aosta

Un alpinista è morto oggi, 24 marzo, precipitando sulla Becca Etresenda, nella Valle del Gran San Bernardo, in Valle d’Aosta. Il Soccorso Alpino Valdostano è intervenuto nel primo pomeriggio in seguito a una chiamata di soccorso. Due alpinisti, un uomo e una donna procedevano in discesa lungo il canale ovest in corda doppia quando uno dei due è precipitato. La donna ha dato l’allarme (alle ore 15.40 circa) riferendo il probabile cedimento di un ancoraggio.

Il SAV l’ha recuperata, illesa, con l’elicottero. Si trovava in una posizione difficile, con elevato rischio di precipitare. L’uomo è stato avvistato poco dopo, in luogo molto pericoloso a causa della caduta di sassi. È stato recuperato mediante intervento rapido con l’elicottero. Il medico dell’equipaggio ha constatato il decesso ed è stato portato ad Aosta. Le operazioni di riconoscimento vengono affidate al Sagf di Cervinia.