lunedì,Aprile 15 2024

Caso Juan Jesus, nessuna squalifica per Francesco Acerbi

Per il giudice, «non si raggiunge nella fattispecie il livello minimo di ragionevole certezza circa il contenuto sicuramente discriminatorio dell’offesa recata»

Caso Juan Jesus, nessuna squalifica per Francesco Acerbi

Nessun provvedimento del giudice sportivo nei confronti di Francesco Acerbi. Il difensore dell’Inter, nel match pareggiato 1-1 contro il Napoli, è stato accusato dal difensore azzurro Juan Jesus di aver pronunciato un insulto razzista. Per il giudice, «non si raggiunge nella fattispecie il livello minimo di ragionevole certezza circa il contenuto sicuramente discriminatorio dell’offesa recata».

Cosa scrive il giudice sportivo

«Il Giudice Sportivo, vista la decisione interlocutoria […] con cui, letto il referto del Direttore di gara, sono stati disposti approfondimenti istruttori, a cura della Procura federale, sentiti se del caso anche i diretti interessati, in ordine a quanto riportato nel referto stesso circa eventuali espressioni di discriminazione razziale proferite dal calciatore della Soc. Internazionale Francesco Acerbi nei confronti del calciatore della Soc. Napoli Juan Guilherme Nunes Jesus».

Articoli correlati