domenica,Aprile 14 2024

Luberto chiede di formare in consiglio comunale il monogruppo “Azzurri per Cosenza”

Da poco ha comunicato il suo passaggio in Forza Italia e il divorzio da Bianca Rende. A Palazzo dei Bruzi situazione differente da quella della consigliera Bresciani.

Luberto chiede di formare in consiglio comunale il monogruppo “Azzurri per Cosenza”

Francesco Luberto, che da poco ha comunicato il suo passaggio in Forza Italia, ha depositato in segreteria la richiesta per la formazione di un monogruppo nel Consiglio comunale di Cosenza. Il nome scelto è “Azzurri per Cosenza” e richiama direttamente colore e definizione degli iscritti al partito fondato da Silvio Berlusconi.

Leggi anche ⬇️

L’esordio sarà nell’assise di mercoledì 10 aprile quando nel pubblico consesso si discuterà oltre che dell’approvazione del bilancio di previsione, anche dell’approvazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni mobiliari e dell’approvazione della convalida della deliberazione avente ad oggetto l’adesione al principio di consumo di suolo zero.

Francesco Luberto si è staccato da Bianca Rende, al fianco della quale ha condotto i primi due anni e mezzo di consiliatura. L’ex aspirante prima cittadina, da quanto trapelato, manterrà il nome del gruppo attualmente in essere in quanto partecipante alle ultime elezioni da candidata a sindaco. Luberto, che ha sposato la corrente gentiliana di Forza Italia, si pone pertanto di fianco, ma non insieme, agli altri azzurri presenti nell’assise bruzia. Vale a dire Francesco Caruso, Michelangelo Spataro, Francesco Cito, Antonio Ruffolo e Alfredo Dodaro.

In un recente passato la segreteria generale di Palazzo dei Bruzi negò la possibilità ad Alessandra Bresciani di creare un monogruppo, ma la situazione di partenza era differente. La consigliera fu eletta insieme ad altri candidati in “Franz Caruso Sindaco”, mentre Luberto è stato l’unico della sua lista ad essere premiato dagli elettori. Questo particolare ha fatto la differenza nel via libera ricevuto proprio stamattina.