sabato,Maggio 25 2024

Vannacci su Nemo: «Il Mondo al Contrario è sempre più nauseante»

Il generale candidato con la Lega commenta così la vittoria all'Eurovision del rapper svizzero dichiaratosi di genere cosiddetto "non binario"

Vannacci su Nemo: «Il Mondo al Contrario è sempre più nauseante»

«Il Mondo al Contrario è sempre più nauseante». Roberto Vannacci, il generale sospeso dall’Esercito, candidato con la Lega alle Europee, sui social commenta così la notizia della vittoria all’Eurovision Song Contest 2024 di Nemo, l’artista che rappresenta la Svizzera ed è la prima persona di genere cosiddetto “non binario” a vincere la rassegna.

Il termine “non binario” è di recente conio ed è entrato nel linguaggio comune al punto da essere anche inserito nella Treccani. E’ riferito a una persona che «rifiuta lo schema binario maschile-femminile nel genere sessuale e, a prescindere dal sesso attribuito alla nascita, non riconosce di appartenere al genere maschile né a quello femminile».