venerdì,Giugno 14 2024

Castrovillari, Giuseppe Stigliano presenta il progetto della Fondazione Talea

Sul palco del Teatro Sybaris, presenti anche il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito e Fortunato Amarelli presidente di Digital Innovation Hub Calabria

Castrovillari, Giuseppe Stigliano presenta il progetto della Fondazione Talea
di A. B.

Nei giorni scorsi, presso il Teatro Sybaris a Catrovillari, la Fondazione Talea ha presentato il suo nuovo progetto con un ricco programma di appuntamenti. Giuseppe Stigliano, presidente della Fondazione, ha aperto l’incontro alla presenza di centinaia di giovani delle scuole superiori della città.

«Vogliamo restituire a Castrovillari e alla Calabria un po’ di quello che abbiamo imparato in giro per il mondo, perché crediamo che la nostra terra possa vivere oggi una nuova primavera». Una intensa giornata di scambio e formazione insieme al team di Develhope, la più grande scuola italiana di programmazione informatica, presente in diversi paesi del mondo. La scuola ha formato nell’ultimo anno oltre 1000 giovani talenti italiani nel campo della programmazione, con l’80% degli studenti che ha avviato una carriera in ambito ICT entro tre mesi dalla fine del corso.

«Per anni ci siamo sentiti dire  che c’era l’opportunità di un posto fisso, di un futuro stabile. Oggi sappiamo che la stabilità non esiste e crediamo che il digitale è un abilitatore invisibile di innovazione. Per questo dovendo fare innovazione in un contesto instabile e poco prevedibile abbiamo ritenuto che raccontare ai ragazzi come usare il digitale per lavorare e fare impresa oggi è utile e può innescare quelle sinergie utili a dare vita ad un futuro possibile, al Sud» ha aggiunto Stigliano.

I giovani presenti hanno mostrato il loro entusiasmo, partecipando numerosi al primo appuntamento della Fondazione Talea. Soci fondatori, insieme a Giuseppe Stigliano, sono Antonio Iorfida Presidente Onorario, Onofrio Massarotti Vicepresidente e i consiglieri Francesca Vizzi, Luigi Di Gregorio, Alfredo Iorfida, Franco Pugliese e Nicola Spagnuolo.

Sempre a Castrovillari, in programma un ricco calendario di appuntamenti che convergeranno verso un evento di formazione con i migliori docenti delle università internazionali nel periodo di ottobre. «Abbiamo tanti calabresi e castrovillaresi in giro per il mondo che hanno sposato questa missione e vogliamo mettere questo network di relazioni a disposizione di questo progetto» ha concluso il presidente della Fondazione.

Sul palco del Teatro Sybaris, presenti anche il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, che ha elogiato il progetto di Fondazione Talea, e Fortunato Amarelli presidente di Digital Innovation Hub Calabria, il quale si è raccontato ai giovani e ha espresso parole di incoraggiamento per la mission appena iniziata.

Articoli correlati