venerdì,Giugno 14 2024

Belvedere, fiamme distruggono un’abitazione. Gara di solidarietà per aiutare la famiglia

Nella cittadina si moltiplicano gli appelli per aiutare la famiglia rimasta senza un tetto

Belvedere, fiamme distruggono un’abitazione. Gara di solidarietà per aiutare la famiglia

Un incendio ha avvolto e distrutto un’abitazione di contrada Laise a Belvedere Marittimo, rendendola inabitabile. I proprietari, quindi, hanno dovuto lasciare la struttura. La notizia ha profondamente scosso la comunità, generando una valanga di solidarietà. 

«Siamo profondamente addolorati per l’incidente che ha colpito la famiglia di Ciro Cairo e Rosetta Stumbo di Laise, con la perdita della loro casa a causa di un incendio – si legge sulle pagine social dell’ente guidato dal sindaco Vincenzo Cascini -. Esprimiamo la nostra più sincera vicinanza e solidarietà in questo momento così difficile. L’amministrazione comunale, per quanto possibile, starà vicina alla famiglia per aiutarla a superare questa tragica situazione. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con loro in questo momento di profondo dolore”. A corredo del post, il Comune ha pubblicato una foto con le macerie».

I concittadini della famiglia colpita dal dramma, hanno subito innescato una gara di solidarietà per gli aiuti. In particolare, l’utente Antonio Impieri ha scritto: «Gentile comunità belvederese, in seguito allo spiacevole accaduto che ha colpito la famiglia Cairo, in contrada Laise, chiedo a nome di tutti gli amici di contribuire in qualche modo ad aiutare la famiglia Cairo affinché sentano la nostra vicinanza. A tal proposito, chiediamo, per chi volesse, di dare, anche con un piccolo contributo, un aiuto, facendo riferimento al parroco Don Sandrino presso la Parrocchia Madonna del Carmine in contrada Laise. Ringrazio tutti per la collaborazione».