venerdì,Giugno 14 2024

Spaccio di droga a Bisignano, revocata la misura cautelare a Guerino Campobasso

Per la Dda di Catanzaro, l'indagato, nel 2021, avrebbe acquistato sostanza stupefacente da Andrea Pugliese. Il Riesame ha accolto le tesi difensive

Spaccio di droga a Bisignano, revocata la misura cautelare a Guerino Campobasso

Si parla ancora di Andrea Pugliese nell’annullamento dell’ordinanza cautelare decisa dal Riesame di Catanzaro per Guerino Campobasso, sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza e obbligo di dimora. Il Tdl ha revocato entrambe, accogliendo le tesi difensive esposte dall’avvocato Sergio Lucisano.

Leggi anche ⬇️

Per la Dda di Catanzaro, Guerino Campobasso, nel 2021, avrebbe acquistato sostanza stupefacente da Andrea Pugliese, il quale avrebbe ceduto all’indagato marijuana a fronte di un corrispettivo quantificabile in 2.100 euro, «ai fini della successiva rivendita, distribuzione ai pusher di riferimento ed illecita cessione nelle piazze di spaccio». È passata, però, la censura difensiva visto che il collegio presieduto dal presidente Mariarosaria Migliarino ha accolto il reclamo dell’avvocato Lucisano.

Articoli correlati