lunedì,Luglio 22 2024

Spaventoso incendio a Napoli, piove cenere su Vomero e Soccavo

Cielo grigio sulla città partenopea a causa della coltre di fumo determinata dal rogo che da ieri pomeriggio sta flagellando la collina dei Camaldoli

Spaventoso incendio a Napoli, piove cenere su Vomero e Soccavo

Un incendio boschivo si è sviluppato dal primo pomeriggio di ieri, ed è in fase di spegnimento, sulla collina dei Camaldoli, a ridosso dei quartieri napoletani del Vomero e di Soccavo.

Le fiamme sono visibili anche da diversi chilometri di distanza. In azione squadre di vigili del fuoco, anche con mezzi aerei.

Le fiamme – sulla cui origine sono in corso accertamenti e non si esclude la natura dolosa – si sarebbero sviluppate sul versante di Soccavo della collina dei Camaldoli, per poi estendersi rapidamente, fino ad avvicinarsi anche ad alcune zone abitate. 

Piove cenere su diversi quartieri della città mentre il cielo di Napoli appare ingrigito dal fumo che da ieri pomeriggio si sta sviluppando dalla collina dei Camaldoli. In volo si sono alzati i Canadair. Il fronte di fuoco, composto da vari focolai, si estende dal Vomero al quartiere di Pianura. I residenti lamentano di non aver potuto dormire stanotte a causa del fumo acre.