Tutte 728×90
Tutte 728×90

Volley. Riprendono i campionati regionali. La C maschile entra nel vivo

La Ge.Ki. Paola, imbattuta dopo cinque turni, dominatrice del torneo.

Riparte, dopo la breve sosta, il campionato di volley di serie C, massima espressione del volley regionale. Finora, l’assoluta dominatrice è stata la Ge.Ki. Paola,
squadra piena di giocatori di grande valore, che non solo è l’unica imbattuta, ma non ha lasciato agli avversari nemmeno un set. Ciò è dovuto sia all’esperienza e alla bravura dei giocatori che all’accortezza tattica di mister Lio.
A seguire si trova la prima (su quattro) delle squadre dell’Area Urbana cosentina, la Pallavolo Cosenza. La squadra, dopo il buon risultato ottenuto nella scorsa stagione con una “rosa” giovane, tenta quest’anno di ritornare ai grandi livelli: finora ha ceduto il passo solo alla capolista, incontrata in casa alla seconda giornata di campionato. In questo sesto turno è impegnata contro la Volo Virtus.
La Victorya Volley, che già aveva lasciato un buon ricordo nel campionato precedente, si conferma in un ottimo stato di forma. La squadra reggina affronterà domani la capolista. Vera rivelazione del campionato, per ora, è la Follis Laureana (che gioca oggi contro il fanalino di coda Crotone), che si sta battendo con onore partita dopo partita. La Follis occupa la terza piazza in classifica.
Sarà una bella domenica di volley a Donnici, domani sera: prima i padroni di casa affronteranno il Cinquefrondi, a seguire la Milani di Rende (ancora orfana del proprio palazzetto) affronterà la Raffaele Lamezia. Due belle gare da seguire con attenzione. Partita sulla carta più semplice per il Belvedere, sempre domani, contro la Scuola Volley Paola di Carmelo Perrotta. La squadra di casa si trova a metà classifica, mentre la giovane compagine paolana è penultima. Last but not least, l’Asv Montalto ed il Bovalino. La squadra montaltese, guidata da Sergio Cerzosimo, sarà impegnata in casa dei reggini: una gara “senza esclusione di colpi” tra due squadre che lottano nella parte bassa della classifica, i tre punti in palio saranno molto pesanti. (Lorenzo Bianco)

Related posts