Categorie: Nuoto

Pallanuoto: Le ragazze di Posterivo bloccano la capolista Modica.

De Vico e compagne offrono una prestazione convincente e pagano un leggero calo nel finale di gara.

La Pallanuoto Cosenza rialza la voce e frena la corsa della capolista Sikla Modica, fino a domenica in testa alla classifica a punteggio pieno. Dopo un incontro tiratissimo e ricco di spunti tecnici è arrivato un pareggio per 7-7 che, seppur inorgoglisce perché conquistato in una giornata caratterizzata dalla defezioni della Lorello, fermatasi in allenamento per infortunio, e di altre giocatrici titolari che hanno costretto il tecnico Posterivo ad attingere a piene mani dalle formazioni giovanili, lascia un po’ l’amaro in bocca perché con un pizzico di fortuna e di attenzione in più si poteva portare a casa una preziosissima vittoria. L’andamento della gara, infatti,  ha visto le cosentine sin da subito comandare il gioco, grazie ad un approccio aggressivo e grintoso ed alla voglia di riscatto dopo il ko di Catania col Blue Team. Chiuso in vantaggio per 3-1 il primo quarto, il Cosenza ha poi dovuto ovviare anche all’espulsione di Nigro, ma, nonostante tutto, le padrone di casa riuscivano ad arrivare in vantaggio di due marcature sul 7-5 a tre minuti dal fischio finale. Ma qualche gestione di possesso frettolosa e la prestanza fisica delle siciliane hanno permesso a queste ultime di raggiungere il pari sul punteggio di 7-7. Ottima la direzione di gara dell’arbitro Serrago. Dopo questo ottimo risultato le cosentine hanno l’occasione di tornare alla vittoria nel prossimo weekend, quando alla piscina di Campagnano arriverà il fanalino di coda Palermo.

COSENZA PALLANUOTO  –  SIKLA NUOTO  7  –  7 
(3-1; 0-2; 2-2)

Cosenza Pallanuoto: Manna – Citino – Gallo – De Mari (2) – Filice – Gencarelli – Ciciarello (1) – Nigro (1) – Nicolai – Santise – Di Vico (3) – Lorello – Occhiuto. All. Sig. Posterivo
Sikla Nuoto: Cuscani – Caldarera(2) – Amato (1) – Bongiovanni (1) – Lecci – Rendo(2) – Monteforte – Mandanici – Baeli – Caldarera(1) – Scarso – Foti – Sortino.

Articoli Recenti

  • In evidenza sport

Braglia ammonito. A lui il primo cartellino giallo di un tecnico in Italia

Braglia è stato ammonito da Marinelli che ha applicato le nuove regole sventolando il primo cartellino giallo in Italia al…

10 ore ago
  • Cosenza Calcio
  • In evidenza sport

Corsi: “Non pensavo di poter fare 90’. Ringrazio tutti”

La prima di campionato è sempre un’incognita. Eppure Crotone e Cosenza hanno giocato fino alla spasimo. Dando tutto, dinanzi ad…

1 giorno ago
  • Cosenza Calcio
  • In evidenza sport

Monaco: “Dobbiamo lavorare ed essere pronti per la prossima battaglia”

Primo punto in campionato, anche se i silani avrebbero meritato di più. Soprattutto con Carretta che, in due occasioni, ha…

1 giorno ago
  • In evidenza sport

Crotone-Cosenza: le pagelle dei rossoblù di Braglia nel derby

Le pagelle del Cosenza a cura di Antonio Alizzi. I rossoblù di Piero Braglia sfoderano una buona prestazione. Difesa attenta,…

1 giorno ago
  • Cosenza Calcio
  • In evidenza home

Cosenza, buona la prima. A Crotone traversa di Carretta, ma è 0-0

Crotone-Cosenza derby vibrante nonostante lo 0-0. Cordaz e Perina salvano le loro squadre, Carretta timbra la traversa e fallisce il…

1 giorno ago
  • Cronaca

Atto intimidatorio alla Calabra Maceri, la solidarietà di Natale Mazzuca

Atto intimidatorio alla Calabra Maceri, la solidarietà di Natale Mazzuca. Ecco cosa dice il presidente degli industriali calabresi. Vicinanza e…

1 giorno ago