Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano insiste: “Voglio un San Vito bollente”

Il tecnico silano: “Spero che nessuno in città voglia perdersi la festa per un traguardo storico”. E sul suo futuro: “La mia volontà è quella di restare a Cosenza”.

23_-_anche_toscano_sotto_la_curvaInizio di una settimana importante che potrebbe diventare storica per il Cosenza. E come ogni inizio di settimana da due campionati a questa parte, a parlare è Mimmo Toscano. Il condottiero di questo Cosenza non usa mezze misure e chiama a gran voce i tifosi allo stadio: “Spero che anche questa volta la città abbia voglia di festeggiare e non perdersi la prossima gara”. Da un punto di vista tecnico poco c’è da discutere e l’allenatore lo sa bene: “Noi dobbiamo solo pensare a vincere domenica, perchè se il Gela non vince noi dobbiamo essere pronti a festeggiare. Questo è l’unico aspetto tecnico, che poi non lo è affatto, della gara di domenica prossima”. E allora si ritorna sull’argomento entusiasmo che, nonostante gli appelli, ancora stenta a decollare. “Ad inizio anno e poi anche a gennaio – dice il tecnico – i nuovi arrivati mi hanno subito confessato di aver visto su youtube i video della scorsa gara col Bacoli, chiedendomi che cosa sarebbe potuto succedere in caso di promozione in Prima DIvisione. Beh adesso sono davvero in difficoltà nel spiegare loro quello che invece non sta accadendo. Spero che domenica, uscendo dallo spogliatoio, tutti noi possiamo vedere lo stadio ribollire. E non sto parlando di numeri, perchè quelli ci sono sempre statie, ma di entusiasmo e calore che sembrano scemati”. Nella breve conferenza di oggi si è anche accennato al futuro del tecnico, che chiarisce ancora una volta il concetto: “Ripeto: la mia volontà è quella di restare  qui al Cosenza e continuare a vincere anche l’anno prossimo. Ma non dipende solo da me e ancora non ho parlato con la società. A risultato acquisito si vedrà. Adesso penso solo a godermi la festa di domenica, qualora ci fosse”. E giù con gli scongiuri… (Daniele Mari)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it