Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Presidente del Coni Giovanni Petrucci per la prima volta a Cosenza

Il Presidente del Coni Giovanni Petrucci per la prima volta a Cosenza

E’ la prima volta che la massima autorità sportiva fa visita alla città di Cosenza.

gianni_petrucci_presidente_coni1

Gianni Petrucci presidente della Coni

Si è svolto ieri mattina, nella sala Quintieri del Teatro Rendano, l’atteso incontro con il Presidente nazionale del Coni Giovanni Petrucci, per la prima volta a Cosenza. Alla presenza di numerose personalità del mondo sportivo e di un folto gruppo di studenti delle scuole secondarie superiori, il Presidente, alla guida del Coni nazionale per il secondo mandato consecutivo, è rimasto favorevole colpito dal calore con il quale è stato accolto. Ha sottolineato l’importanza dei progetti scolastici ai quali il Coni tiene particolarmente – Giocosport e Giochi della Gioventù – poichè portano l’attività fisica all’interno degli istituti scolastici, a cominciare dalle primarie, e, attraverso i numeri, ha evidenziato la forza dello sport in Italia e nel mondo. Sia il Coordinatore dell’Ufficio Educazione Motoria Fisica e Sportiva Bernardo Madia che l’Assessore Provinciale allo Sport Pietro Lecce hanno indicato l’importanza di una sinergia fra le istituzioni, così come il Presidente Regionale del Coni Demetrio Praticò ha accennato all’armonia che regna fra i Comitati ed ai diversi progetti in cantiere. Hanno fatto gli onori di casa il Presidente del Coni di Cosenza Giuseppe Abate e il Sindaco Salvatore Perugini, il primo segnalando le numerose iniziative del Comitato provinciale, il secondo perorando la causa di un ritorno della Nazionale allo stadio S. Vito. Dopo la proiezione di due video realizzati per la promozione dell’attività sportiva fra i diversamente abili, Il Vice Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo Franco Covello ha consegnato all’atleta Pietro Cava una speciale carrozzina abilitata per le gare sportive. Il momento più atteso è stato quello della consegna delle Benemerenze Sportive, fra le quali le più prestigiose sono andate a cinque Presidenti del Coni. Questo l’elenco completo dei premi:

  • o Stella d’Oro al Merito Sportivo a Romeo Fauci, Vice Presidente Vicario del Comitato Regionale CONI Calabria e membro della Giunta Regionale;
  • o Stella d’Oro al Merito Sportivo a Giovanni Filocamo, Presidente del Comitato Provinciale CONI di Reggio Calabria e membro della Giunta Regionale;
  • o Stella d’Oro al Merito Sportivo a Demetrio Praticò, Presidente del Comitato Regionale CONI Calabria dal 2001 e Dirigente della FIGC;
  • o Stella d’Argento al Merito Sportivo ad Antonio Sgromo, Presidente del Comitato Provinciale di Catanzaro dal 2001;
  • o Stella d’Argento al Merito Sportivo a Salvatore Manna, più volte Presidente Provinciale della FIP e arbitro nazionale e regionale;
  • o Stella d’Argento al Merito Sportivo a Enzo Oronzo Mele, Vice Presidente Vicario del Comitato Provinciale di Cosenza e Presidente Provinciale FISI;
  • o Stella di Bronzo al Merito Sportivo a Claudio Perri, Presidente Provinciale del Coni di Crotone;
  • o Medaglia d’Oro al Valore Atletico a Gabriella Malizia, campionessa mondiale Pesca Sportiva, a Giuseppina Albano e Angela Errante, campionesse mondiali Torball Sport Disabili.
  • o Medaglia di Bronzo al Valore Atletico a Giulia Marino, cat. Palla Tamburello;
  • o Riconoscimenti Federali sono andati a Mario Formoso ed Arnaldo Vallone, per la loro lunga attività nella FICr (Fed. It. Cronometristi).

Nel pomeriggio il Presidente Petrucci ha visitato la sede del CONI di piazza Matteotti, lo stadio S. Vito e la piscina comunale, prima di raggiungere Reggio Calabria per presiedere alla Federation Cup in programma nel fine settimana. 

Related posts