Tutte 728×90
Tutte 728×90

Acsi, negli anticipi vola la Sogefil

Battuta la Diamet per 1-0. Pareggio senza reti nel match tra Bam-el Mojito. Nell’Rlb esordio di Gigi Marulla in attacco.

i_capitani_di_rlb_e_sproviere_con_larbitro_ruffolo

L’arbitro Ruffolo prima di Rlb-Sproviere

Gli anticipi della quinta giornata del campionato ACSI,giocati giovedì e venerdì sera, hanno confermato i pronostici della vigilia,fatta eccezione per il pareggio a reti bianche della Bam contro El Mojito.Gli uomini di Marigliano,alla seconda x consecutiva, si sono imbattuti in una giornata di grazia del portiere avversario Esposito,che ha respinto ogni attacco degli avanti in maglia bianca. Per Scalzo e compagni invece, un ottimo punto che dà continuità alle ultime vittorie e proietta la matricola in posizioni di vertice. La So.Ge.Fil batte con il minimo sforzo la Diamet per  1-0 grazie ad un’autorete e ottiene la quarta vittoria su altrettante gare,dando sempre più ragione a chi la vedeva ad inizio stagione come la squadra da battere. Per la squadra di Renato Falbo, oltre ad una sconfitta che ci può stare dato il calibro degli avversari, tante buone indicazioni che fanno ben sperare per il futuro. La Quattro Stagioni balza in vetta alla graduatoria grazie al successo per 4-2 contro gli avvocati della Pagliuso Grandi Impianti. La prima frazione si chiude con il vantaggio di 1-0 per il team di Calabria grazie all’autorete sfortunata di Ambrogio che macchia un ottimo primo tempo degli uomini di Nervino. Nella ripresa dilaga la Quattro Stagioni grazie alle reti (abituali) di Cianflone e Cardamone,veri gemelli del gol in queste prime giornate di campionato. Oggi sono in programma tre matchs: Rlb-Mare Blu, Sprovieri-Frangella e Vicoletto-Bulldog. I radiofonici, alla ricerca di un successo che permetterebbe un bel balzo in classifica, si affidano alla coppia Gigi Marulla (esordio)-Mirabelli,che promette spettacolo. La squadra di Pagliaro,che dovrà reagire alle pesanti squalifiche combinate dal giudice sportivo in settimana, vuole tornare ad essere quella squadra pericolosa ed imprevedibile che è sempre stata. La gara di cartello,in pochi lo avrebbero pronosticato,è certamente Sproviere Ps-Frangella Costruzioni,impegnate in un incontro che vale la vetta della classifica. I diavoli rossi del Vicoletto affrontano il primo bivio della stagione, poiché alla luce dei risultati deludenti delle prime gare,urge una scossa, se non si vuole allungare troppo il divario con le posizioni che contano, d’altra parte la Bulldog vuole tornare a fare punti e non soltanto ottenere complimenti per le belle gare disputate come avvenuto nelle ultime giornate. Domenica mattina sul terreno del Marca alle ore 9 è in programma Suzuki-Caf Fenapi Rose: entrambe le squadre hanno bisogno di fare punti, la squadra di Ras per tornare in posizioni di graduatoria più consone al suo blasone, mentre il team di mister Greco è ancora alla ricerca del primo risultato positivo dell’anno. Chiude la quinta giornata la gara di martedì sera tra Supergomma ed Euroedil. La squadra di Rossi,dopo due sconfitte di fila, ha come imperativo categorico la vittoria, per mandare un messaggio chiaro, a chi ha già iniziato a parlare di crisi. La squadra di Francesco Nardi, con il morale alto grazie al primo successo stagionale, arriva a questa gara in ottime condizioni e proverà a sfruttare il momento no dei campioni in carica.   (Kevin Marulla)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it