Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, un altro rinvio riguardo la controversia con il Fisco

Cosenza, un altro rinvio riguardo la controversia con il Fisco

A Catanzaro stamattina la Corte d’Appello ha disposto lo slittamento della sentenza. Dalla società trapela un moderato ottimismo per l’esito finale del ricorso.

sganga_e_napolitano

A sinistra Giorgio Sganga

I tifosi del Cosenza dovranno attendere ancora per conoscere l’esito del ricorso presentato dell’Agenzia delle Entrate contro il sodalizio silano. La Corte d’Appello di Catanzaro questa mattina ha disposto infatti il rinvio al prossimo 20 gennaio. A difendere il 1914 c’era l’entourage di Giorgio Sganga, uno dei migliori commercialisti presenti in circolazione che già ha consegnato al club una vittoria nel giudizio di primo grado. Come noto, lo Stato contesta alcune irregolarità nei pagamenti di una serie di tasse che non interessano l’attualità, ma i tempi del vecchio del Rende Calcio quando militava in serie D e nelle categorie inferiori. La scorsa estate il susseguirsi di notizie infiammò la piazza che fu scombussolata dal terrore di poter ripiombare nuovamente in un incubo. Dopo una serie di udienze posticipite, finalmente si arrivò alla sentenza che sorrise alla società di Viale Magna Grecia. Proprio dalla sede questo pomeriggio è trapelato un ottimismo di fondo che lascia tranquilli tutti i sostenitori che da un po’ di tempo sono tornati a parlare della vicenda. (cosenzachannel.it)

Related posts