Tutte 728×90
Tutte 728×90

Recupero: colpo del Viareggio a Lanciano

Una doppietta di Bocalon stende la formazione rossonera. A niente è servito il pari di Di Gennaro ad inizio ripresa. Al 65′ rigore decisivo della giovane punta.

foligno-viareggioGran colpo del Viareggio che nel recupero della ventunesima giornata espugna lo stadio Biondi battendo il Lanciano per 2-1. Tre punti d’oro per i toscani che conquistano il primo successo esterno in questo campionato. Il Lanciano, invece, perde una ghiotta occasione per agganciare la zona play-off e rientrare a lottare con le prime della classe. Cronaca. Gli ospiti si rendono subito pericolosi al 1′ con Marolda che tutto solo davanti a Chiodini colpisce il palo. Il Lanciano, però, reagisce subito e al 15′ sfiora il vantaggio con Zeytulaev che su assist di Turchi colpisce a rete ma Pinsoglio si fa trovare pronto. Al 19′ ci prova ancora il Viareggio con Bocalon e Taormina ma le loro conclusioni non fanno esultare il pubblico presente. Al 34′ arriva il vantaggio degli ospiti con Bocalon che si invola verso la porta difesa da Chiodini lo supera e deposita la sfera in rete. La reazione dei rossoneri è immediata ma il tiro di Turchi e ben controllato da Pinsoglio. Nella ripresa il Lanciano scende in campo più convinto e al 48′ trova il pari con Di Gennaro che entra in area e da posizione defilata trafigge Pinsoglio. I rossoneri, a questo punto cominciano a spingere alla ricerca del vantaggio e al 59′ ci provano con Di Cecco ma Pinsoglio non si fa sorprendere. Al 65′, però, arriva la svolta che cambia la gara. Zeytulaev spintona in area di rigore un avversario e il direttore di gara concede il penalty. Dal dischetto si presenta Bocalon che con freddezza trafigge Chiodini portando in vantaggio gli ospiti. I padroni di casa si riversano, così, in avanti alla ricerca del Pari ma i bianconeri si difendono bene e al 73′ vanno vicini al terzo gol con Taormina ma il suo tiro si stampa sul palo. A niente serve il forcing finale del Lanciano e così il Viareggio porta a casa tre punti pesantissimi. (cosenzachannel)

 

Il tabellino:
LANCIANO-VIAREGGIO 1-2
LANCIANO (4-3-3) Chiodini; Colombaretti, Antonioli, Ferraro, Mammarella; D’Aversa (24′ st Colussi), Di Cecco, Sacilotto; Turchi, Di Gennaro, Zeytulaev
(34′ st Titone). A disp.: Aridità, Romito, Tama’si, Amenta, Improta. All.: Camplone
VIAREGGIO (4-4-2) Pinsoglio; Brighenti, Massoni (dal 36′ st Malacarne), De Paola, Bertolucci (42′ st D’Antoni); Cristiani (dal 28′ st Visone), Pizza, Castiglia, Taormina; Marolda, Bocalon. A disp.: Merlano, Silvestri, Calamai, D’Onofrio. All.: Scienza
ARBITRO: Todaro di Palermo (Fazio di Messina e Grispigni di Roma 1)
MARCATORI: 34′ pt Bocalon, 3′ st Di Gennaro, 18′ st Bocalon (rig.)
NOTE: terreno di gioco in pessime condizioni. Nebbia a tratti. Riflettori accesi dal 25′ pt. Ammoniti: De Paola, Pizza, Bocalon, Visone, Sacilotto. Espulsi: nessuno. Spettatori: 1038 di cui 193 paganti. Angoli: 5 a 2 per la Virtus Lanciano. Recupero: + 2 pt; +5 st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it