Tutte 728×90
Tutte 728×90

Al Calabria Ora la partitissima

Al Calabria Ora la partitissima

I rossoblù scalzano dalla vetta l’Odissea 2000 e tornano a casa con tre punti pesantissimi. Bene anche l’Atletico Catanzaro che si avvicina alle due contendenti.

rocha_gol_colCO

Rocha porta in vantaggio l’Odissea 2000 nel big match col Calabria Ora

Cambio della guardia in vetta alla classifica. Il Calabria Ora sbanca il campo dell’imbattuta Odissea 2000 scalzandola dal primato. Ad approfittare di tutto questo sono le inseguitrici Atletico Catanzaro, kroton e Fabrizio che hanno fatto loro i tre match. La gara di Rossano, raccontata con le immagini nell’articolo in home page, è stata appassionanate e ricca di tutto ciò che ha bisogno il futsal nostrano. Il Calabria Ora ha avuto il merito di credere fortemente nella vittoria, nonostante avesse di fronte una squadra di altissimo livello tecnico-tattico. L’Atletico Catanzaro conquista tre punti fondamentali sul campo dell’Amantea, superando la squadra tirrenica solo nella ripresa grazie ancora una volta alla mossa del quinto uomo, ordinato dal tecnico Le Pera quando Pellegrino e De Luca avevano ribaltato il gol del vantaggio di Iozzino. Per la cronaca la doppietta decisiva l’ha realizzata il krotonese Martino. Il Kroton batte a fatica una tenace Città di Fiore, che nella prima frazione aveva tenuto bene il campo, creando non poche difficoltà ai pitagorici. Nella ripresa sale in cattedra Martino, che grazie ad una prima rete capolavoro mette in discesa la gara per i suoi. La terza e definitava rete l’ha segnata Scerbo. Il Fabrizio compie un capolavoro, andando ad espugnare il difficile campo del Lokron. Dopo una prima frazione molto equilibrata terminata a reti bianche, Schiavelli nella ripresa segna la doppietta decisiva. Nel finale la rete del 1-2 di Fiorenza. E sabato i coriglianesi attendono l’Odissea 2000, per un match che potrebbe valere molto in chiave promozione. Altra bella vittoria del Cataforio sul campo della Catanzarese, che permette agli uomini di Vazzana di avvicinarsi notevolmente alla zona play off. Nella prima frazione i reggini vanno al riposo sul 1-3 dando la ensazione di poter controllare i propri avversari, che invece nella ripresa riescono ad agguntare un insperato pari. La doccia fredda per i giallorossi arriva a 7′ dalla fine, quando Cilione segna la rete del 3-4. netta la vittoria del Città di rende sul Serra, che ha resistito solo un tempo, mentre il Città di Paola ha fatto suo il derby contro il Citrarum, tornando alla vittoria dopo ben 8 turni.

Related posts