Cosenza Calcio

Il Cosenza tentenna e perde Potenza. Paro si allenerà col gruppo

Il club ha chiesto al calciatore e al suo agente, in città per chiudere l’affare, di aspettare. La risposta è stata negativa. Il centrocampista forse domani al San Vito per essere valutato da Cappellacci. Il mercato dei rossoblù deve entrare subito nel vivo.
sorrento-cosenza2ciUn momento della sfida di ieri pomeriggio tra il Sorrento ed il Cosenza allo stadio Italia
Brutto vizio quello di Quaglio e Guarascio di dilatare i tempi. Così accade che Marino e Condò si trovino in difficoltà sul mercato nel chiudere degli accordi già verbalmente raggiunti con elementi di categoria superiore pronti a rimettersi in gioco in Seconda divisione. E’ il caso dell’ala sinistra Francesco Potenza (27), cosentino di Cariati, che aveva accettato l’idea di scendere di categoria dopo aver conquistato la promozione in B con il Carpi. Il suo procuratore Gianluca Romano è sceso oggi in città, ma invece di firmare il contratto come era nelle previsioni, si è ritrovato catapultato in una situazione particolare, con il Cosenza a chiedergli ulteriore tempo per chiudere l’affare. Alla base del tentennamento ci sarebbero una serie di incomprensioni interne che devono essere risolte al più presto in vista dell’imminente inizio di campionato. Il calciatore non ha ritenuto opportuno aspettare ulteriormente, interrompendo di fatto la trattativa che per quanto lo riguardava era già arrivata a buon punto. Nel frattempo Matteo Paro (30) da domani dovrebbe iniziare ad allenarsi agli ordini di Cappellacci. Lo farà senza avere un contratto in un periodo utile a lui per calarsi nell’ambiente dove eventualmente lavorare e al tecnico dei Lupi per valutare le sue condizioni fisiche. Paro, centrocampista dotato di grandissima qualità, ha avuto una carriera flagellata dagli infortuni che lo hanno costretto di sovente a finire sotto i ferri. Nello scorso campionato ha vissuto una stagione di inattività dopo i problemi al Vicenza. Si parlava di un interesse del Catanzaro a gennaio 2013 ma non si è andati oltre semplici sondaggi. Ora potrebbe essere il Cosenza a dargli una speranza. Per i rossoblù è fondamentale chiudere subito delle operazioni di mercato, nonostante i soliti problemi c’è fiducia nel dg. (Luigi Brasi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina