Cosenza Calcio

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo l’ottava giornata

Tutti i tabellini. La capolista Cosenza vola via e solo il Teramo risce a tenere il ritmo. Blitz della Casertana a Lamezia, mentre il Messina non va oltre l’1-1 in casa
de angelis esulta aversaDe Angelis ha appena siglato la rete del definitivo 3-1 ed esulta (foto shartella)
Il Cosenza continua a vincere e lo fa espugnando il terreno di gioco dell’Aversa con il punteggio di 3-1, grazie alla doppietta di Alessandro e alla rete di De Angelis. A nulla è valso il gol del momentaneo vantaggio di Galizia. Vince anche il Teramo che si aggiudica il derby abruzzese contro il Chieti. La gara termina 2-0 e porta la firma della coppia Casolla-Pacini. Crolla ancora una volta la Vigor Lamezia questa volta sotto i colpi della Casertana. Padroni di casa in vantaggio con Marchetti rimonta ospite con Caturano e Agodirin. Pari pirotecnico tra Aprilia e Melfi, un 4-4 che diverte il pubblico presente sugli spalti. Padroni di casa sotto di tre reti all’intervallo, nella ripresa grande rimonta grazie alla tripletta di Barbuti. Tutto facile per il Sorrento che batte 2-0 l’Arzanese con reti di Giancarlo e Canotto. Termina, invece, in parità la sfida al San Filippo tra Messina e Poggibonsi. Vantaggio siciliano con Corona e pari ospite con Scardina. Goleada per il Martina sul Gavorrano. Un 4-1 che non lascia scampo agli ospiti. Mattatore del match Aperi autore di una doppietta. Termina 2-2 il match tra Foggia e Ischia. Rossoneri in gol con Venitucci e Cavallaro, per i campani in rete Nigro e Longo. Nell’anticipo del sabato, infine, il Castel Rigone batte per 2-1 il Tuttocuoio con i gol di Cangi e Tranchitella. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

APRILIA-MELFI 4-4
APRILIA (4-3-3): Ragni 5.5; Cafiero 6.5 Impagliazzo 6 Marino 6.5 Corsi 7; Amadio 7 Mazzarani 7 Marfisi 6 (1′ st Petagine 7); Barbuti 8 (46′ st Iannascoli sv) Montella 7 D’Anna 6.5 (15′ st Ferrara 6). In panchina: Caruso, Rante, Casantini, Fabiani. All: Ferazzoli.
MELFI (4-4-2): Giordano 5; Montenegro 6 Dermaku 7 Esposito 6 (27′ st Annoni 6) Pinna 6.5; Rinaldi 6.5 Cuomo 6 Cardone 6.5 (44′ st Russo sv) Neglia 7; Ricciardo 6.5 (39′ st Muro sv) Tortori 6.5. In panchina: Perina, Marotta, Arzeo, Cruz Pereira. All.: Bitetto.
Arbitro: Greco di Lecce
MARCATORI: 35’pt Ricciardo (M). 40’pt Neglia (M) 42’pt Cardone (M). 4′ pt 34′ pt 44′ st Barbuti (A) 8′ st Montella (A), 42′ st Cuomo (M).
NOTE: spettatori 500 circa. Espulso al 46′ st Iannascoli (A) per proteste. Ammoniti: Dermaku, Montenegro, (M), Cafiero.(A). Angoli 4-4. Recupero pt 1′ st 3′.

CASTEL RIGONE-TUTTOCUOIO 2-1
CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzese 6; Cangi 7 (41′ st Santarelli sv) Gimmelli 6.5 Moracci 5 Mattelli 6; Ubaldi 6 Montanari 7 Bontà 6; Coresi 5 (8′ st Redi 6.5); Agostinelli 7 Tranchitella 7.5. In panchina: Zucconi, Sbaraglia, Luna, Cappai, Di Paola. All.: Di Loreto.
TUTTOCUOIO (4-3-1-2): Bacci 5.5; Cardarelli 5 (41′ st Cacelli sv) Colombini 5 Falivena 6 Carroccio 6; Giannattasio 6 Balde 7 Barra 6 (13′ st Rosati 6); Di Giuseppe 6 (28′ st Matteini 5); Ferretti 6.5 Cherillo 6. In panchina: Morandi, Colombini, Pane, Carani. All.: Alvini.
ARBITRO: Candeo di Este.
MARCATORI: 12′ pt Ferretti (T), 10′ st Cangi (CR), 21′ st Tranchitella (CR).
NOTE: spettatori 550 circa (paganti 414, più 136 abbonati, per un incasso globale di 2.070 euro). Ammoniti: Cangi (CR), Mattelli (CR), Moracci (CR), Gimmelli (CR), Balde, (T). Angoli: 9-2 per il Castel Rigone. Rec.: pt 1′, st 3′.

FOGGIA-ISCHIA 2-2
FOGGIA (3-4-3): Narciso 5; Loiacono 6.5 D’Angelo 6 Pambianchi 6; Agostinone 6 Agnelli 6.5 (13′ st Grea 6) Quinto 5.5 D’Allocco 6.5; Venitucci 6.5 (21′ st Sciannamè 5) Giglio 6 Cavallaro 6.5 (30′ st Zizzari 6). In panchina: Monaco, Savarise, Licata, Leonetti. All.: Padalino.
ISCHIA (4-3-3): Pane 6; Finizio 5.5 Rainone 6 (13′ st Longo 7) Mattera 6 Cascone 6.5; De Francesco 6.5 Nigro 6.5 Tito 6; Di Nardo 5 Schetter 6 Austoni (1′ st Cunzi 5). In panchina: Mennella, Mora, Armeno, Liccardo. All.: Campilongo.
ARBITRO: Perotti di Legnano
MARCATORI: 6′ pt Nigro (I), 10′ pt Venitucci (F), 37′ pt Cavallaro (F), 17′ st Longo (I).
NOTE: spettatori paganti 1180 (1304 abbonati), incasso totale 11.839 euro. Ammoniti: Nigro (I), Schetter (I), Pambianchi (F). Espulsi: Schetter 43′ st (somma ammonizioni). Angoli 5-6. Recupero: 2′ pt, 3′ st.

MARTINA-GAVORRANO 4-1
MARTINA (4-3-2-1): Modesti 6.5; Dispoto 7 Zammuto 6 Salvatori 6 Salustri 7; De Lucia 6 Gai 6.5 Di Lauri 6.5 (33′ st Nonni sv); Bozzi 6 (30′ st Petrilli 6) Aperi 7 (18′ st Ilari 6); Belleri 6.5. In panchina: Laghezza, De Vita, Bilello, Rocchi. All.: Bocchini.
GAVORRANO (4-4-2): Forte 5.5; Ropolo 6 Sirignano 6 Fatticcioni 5.5 Mazzanti 6; Potenza 5 (21′ st Gentili 5) Fiordiani 6 Bianchi 5.5 Rizzo 5 (8′ st Nocciolini 5.5); Falomi 6 (8′ st Santini 5) Bianconi 5.5. In panchina: Grossi, Fusar, Zane, Vinci. All: Cioffi.
ARBITRO: Di Ruberto di Nocera Inferiore.
MARCATORI: 3′ pt e 27′ pt Aperi (M), 11′ st Sirignano (G), 31′ st Salustri (M), 49′ st Belleri (M).
NOTE: spettatori 600 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Zammuto (M), Sirignano (G), Bianchi (G), Fiordiani (G). Angoli: 6-4 per il Gavorrano. Rec.: 1′ pt; 5′ st

MESSINA-POGGIBONSI 1-1
MESSINA (3-5-2): Lagomarsini 6; Silvestri 6 Ignoffo 6 Cucinotta 6; Guerriera 6.5 Bucolo 6 Piovi 5.5 Guadalupi 6 Scoponi 5.5 (21′ st Quintoni 6); Corona 6 (33′ st Chiaria sv) Buongiorno 5.5 (38′ st Simonetti sv). In panchina: Iuliano, Lasagna, Costa Ferreira, De Bode. All.: Catalano.
POGGIBONSI (4-3-2-1): Anedda 6; Tafi 5 (33′ st Scardina 6) De Vitis 6 Checchi 5.5 Pupeschi 6.5 (11′ st Roveredo 6); Baldassin 5.5 Scampini 6 (6′ st Gucci 6) Croce 6; Civilleri 6 Ferri 6.5; Pera 6. In panchina: Di Salvia, Menegaz, Tessari, Rebuscini. All.: Tosi.
ARBITRO: Ranaldi di Tivoli.
MARCATORI: 30′ pt Corona (M, rig.), 42′ st Scardina (P).
NOTE: Spettatori 1.500 circa. Ammoniti: De Vitis (P), Corona (M), Cucinotta (M), Baldassin (P), Silvestri (M).Angoli: 8-5 per il Poggibonsi. Rec.: pt 1′, st 6′

SORRENTO-ARZANESE 2-0
SORRENTO (4-3-3): Miranda 6; Imparato 6 Benci 6 Villagatti 6.5 Caldore 6.5; Lettieri 6.5 Danucci 6.5 Coppola 6 (41′ st Esposito sv); Soudant 5.5 (14′ st Canotto 6.5) G. Improta 7 Maiorino 6 (47′ st Chinellato sv). In panchina: Polizzi, Coulibaly, Pantano, Lalli. All.: Chiappino.
ARZANESE (4-2-3-1): Fiory 6; Funari 5 Caso 6 Castellano 5 Picascia 5; Giacinti 5 Giannusa 5.5 (31′ st Insigne sv); U. Improta 5 Ausiello 5.5 (1′ st Scalzone 5) C. Improta 5.5 (10′ st Merito 5); El Ouazni 5.5. In panchina: Mormile, Monaco, Gori, Leone. All.: Marra.
ARBITRO: Balice di Termoli.
MARCATORI: 1′ pt G. Improta; 20′ st Canotto.
NOTE: spettatori 500 circa (paganti 220, abbonati 136, incasso di 2.883 euro). Espulso: 37′ st Picascia (A) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Funari (A), U. Improta (A), El Ouazni (A), Soudant (S). Angoli 4-4. Recupero 2′ pt; 4′ st.

TERAMO-CHIETI 2-0
TERAMO (4-4-2): Serraiocco 6; Scipioni 6 Caidi 6 Speranza 6 Gregorio 7; Di Paolantonio 6 (19′ st Sassano) Lulli 6.5 Pacini 7 Casolla 7.5 (29′ st Petrella 6.5); Dimas 6 (34′ st Patierno sv) Bernardo 6. In panchina: Narduzzo, Arcuri, Cenciarelli, Gaeta. All: Vivarini.
CHIETI (4-1-4-1): Robertiello 6; Bagaglini 6 Terrenzio 6 Dascoli 6 Turi 6 (32′ Gaeta sv); Di Filippo 6; De Stefano 6 (14′ st Rossi 5.5) De Giorgi 5.5 Berardino 6 Cinque 6; Guidone 6 (32′ st Elia sv). In panchina: Gallinetta, Perfetti, Di Properzio, Guitto. All: Di Meo.
ARBITRO: Verdenelli di Foligno.

MARCATORI: 28′ st Casolla (T), 45′ st Pacini (T).
NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: Scipioni (T), Bagaglini, Terrenzio, Turi, Di Filippo e De Giorgi (C). Angoli 9-2 per il Teramo. Rec. 1′ pt, 5′ st.

VIGOR LAMEZIA-CASERTANA 1-2
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1): Rosti 6.5; Rapisarda 5.5, Marchetti 7, Gattari 5.5, Malerba 6 (41′ st Strumbo sv); Scarsella 5, Romano 6 (33′ st Ferrara sv); Rondinelli 5.5 (25′ st De Giorgi 5) Padulano 6, D’Amico 5.5; Del Sante 6. In panchina: Bibba, Gona, Voltasio, Perrino. All. Costantino 5.5.
CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli 6.5; D’Alterio 6, Rinaldi 6, Conti 6, Pezzella 6; Marano 6 (26′ pt Cruciani 7.5), Correa 7.5; Alvino 6.5 (34′ st Antonazzo sv), Mancino 7, Agoridin 7; Caturano 6.5 (16′ st Baclet 7). In panchina: Vigliotti, Bruno, Cucciniello, Varriale. All. Ugolotti 7.
ARBITRO: Strippoli di Bari 6.
MARCATORI: 42′ pt Marchetti (VL), 3′ st Caturano (C), 12′ st Agoridin (C)
NOTE: spettatori 1200 circa, paganti ed abbonati non comunicati, incasso 5.100 euro. Ammoniti Conti, D’Alterio e Pezzella per gli ospiti; D’Amico, Malerba e Del Sante per il Lamezia. Angoli 5-3 per la Casertana. Rec.: 1′ pt e 4′ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina