Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Tubisider domani contro la Rari Nantes

Pallanuoto M., Tubisider domani contro la Rari Nantes

Coach Manna spiega: “Una partita delicata quella che ci aspetta perché incontreremo una squadra esperta e ben attrezzata. Mi aspetto da parte nostra una gara di carattere”.
manna francesco
La terza di andata della serie B maschile vedrà la Tubisider Cosenza affrontare in casa Sabato 24 Gennaio, la Rari Nantes Napoli, gara anticipata di venti minuti, le 14.40 l’inizio della contesa. Per la formazione dell’allenatore – giocatore Francesco Manna, giocare davanti al proprio pubblico, dopo la sconfitta esterna di Sabato scorso, rappresenterà un motivo in più per cercare un risultato positivo. La compagine napoletana nonostante le due sconfitte nelle prime due giornate di campionato, resta pur sempre temibile e desiderosa di iniziare a raccogliere i primi punti della stagione. La Tubisider Cosenza finora non ha demeritato, ottenendo una vittoria ed una sconfitta, facendo vedere in entrambe le prestazioni dei miglioramenti e questo lascia ben sperare per il prosieguo del campionato. Certo la squadra rispetto al passato è notevolmente ringiovanita ed è per questo che ha bisogno di crescere, ma contro la Rari Nantes Napoli le premesse per un risultato positivo ci sono tutte anche se resta, un confronto pieno di insidie. “Una partita delicata quella che ci aspetta – sottolinea coach Manna – perché incontreremo una squadra esperta e ben attrezzata. Mi aspetto da parte nostra una gara di carattere, evitando di cadere nelle provocazioni. In questi due incontri disputati complessivamente abbiamo fatto bene, ma mi aspetto dai ragazzi ulteriori miglioramenti”. Sarà importante per la Tubisider Cosenza la presenza sulla tribuna della “Olimpionica” di un pubblico numeroso, che faccia come sempre la propria parte nell’incitare la giovane squadra cosentina. E Chiappetta e compagni saranno pronti a regalare a se stessi e a loro belle soddisfazioni. (Salvatore Mannarino)

Related posts