Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il dg Federico: «Adesso vogliamo 10mila tifosi al Marulla»

Il dg Federico: «Adesso vogliamo 10mila tifosi al Marulla»

Il più stretto collaboratore di Guarascio non sta nella pelle. Federico: «Riconosciamo anche i meriti di De Angelis, la cui scelta ha attirato su di noi diverse critiche».

Il primo a lasciare delle dichiarazioni dopo il match contro il Matera è stato il direttore generale Carlo Federico euforico per il passaggio del turno del Cosenza. «E’ un risultato bellissimo e faticoso. Abbiamo sofferto tantissimo. Sprizziamo gioia da ogni poro. C’è stato anche un gavettone negli spogliatoi. Ho visto la partita insieme al presidente ed è stata una serata tesa perché sapevamo del valore dei nostri avversari».

Dai sorteggi si saprà chi sarà il prossimo avversario dei Lupi ma adesso c’è bisogno del grande sostegno di tutta la città. «Speriamo di vedere tante persone allo stadio per il prossimo incontro – continua Federico – La prossima partita è importantissima ed abbiamo bisogno dei nostri tifosi. La speranza è quella di arrivare a quota 10mila spettatori”.

Mendicino e Perina sono stati sicuramente i migliori in campo. «Mendicino si è battuto come un leone, ha disputato una grande prova di carattere – sentenzia Federico – Perina ha dimostrato di essere un grande portiere, in tribuna ci hanno fatto addirittura i complimenti».

Ultima battuta su mister De Angelis. «Bisogna elogiare il nostro tecnico per il lavoro che sta svolgendo – ha chiuso Federico – Siamo stati criticati dopo l’esonero di Roselli e la decisione di affidare la panchina a De Angelis inizialmente è stata commentata molto. Adesso possiamo affermare, invece, che è stata una bella intuizione ed i fatti ci stanno dando ragione. Oggi al cospetto di un grande allenatore come Auteri ha dimostrato tutto il suo valore».

Related posts