Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, partenza con un giorno in anticipo. Ecco chi è rimasto a casa

Cosenza, partenza con un giorno in anticipo. Ecco chi è rimasto a casa

Il Cosenza ha anticipato la partenza per Torino di un giorno: la rifinitura sarà sostenuta in Piemonte. Baez e Schetino già agli ordini di Braglia, entrambi partiranno dalla panchina.

Cambio di programma in casa Cosenza. La partenza, prevista per domani pomeriggio dopo pranzo, è stata anticipata a questo pomeriggio. La squadra è volata da Lamezia a Roma e poi dalla Capitale a Torino. Questo per permettere a Braglia di poter dirigere la rifinitura direttamente in Piemonte senza lo stress di dover viaggiare a sole 24 ore dal fischio d’inizio.

Oggi, al Marulla, il tecnico toscano ha fatto la conoscenza di Baez e Schetino, i due uruguaiani prelevati dalla Fiorentina in prestito. Sono stati inseriti immediatamente nelle esercitazioni tattiche della squadra e hanno salutato i nuovi compagni figurando a margine nella lista di convocati. Entrambi prenderanno posto in panchina allo stadio “Grande Torino”.

La notizia è che anche Bruccini è partito con il resto dei compagni, ma un suo utilizzo ad oggi non è ipotizzabile se non i casi estremi. Sono rimasti a casa Baclet infortunato, Capela e Mungo squalificati e i giovani Iudicelli e Bilotta. Non convocati per motivi di calciomercato Perina e Mendicino che potrebbero vivere il loro ultimo week-end da calciatori del Cosenza. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it