Serie C

Reggina promossa in Serie B. Rende, playout col Picerno

La Reggina promossa in Serie B, il Catanzaro disputerà i playoff, mentre è incerto il destino della Vibonese. Rende da domani al lavoro per i playout.

Gioia per Monza, Vicenza e Reggina, il Rende dovrà disputare i playout. Grande delusione, invece per Gozzano, Rimini e Rieti che sono state retrocesse ufficialmente in Serie D. Dal Consiglio Federale sono saltate fuori anche le linee guida per la Serie C che (parzialmente) dovrà tornare in campo. Data l’impossibilità di riprendere la regular season, le prime tre andranno direttamente in Serie B, le ultime tre in D.

Come si completerà la stagione

Già detto della Reggina promossa in B, al Rende toccherà invece giocare i playout contro il Picerno. Playoff e playout, infatti, servono per la quarta promozione e per le altre sei retrocessioni. Per definire la griglia si applicherà l’algoritmo studiato dalla federcalcio. Si dovrà inoltre attendere la vincitrice della Coppa Italia (in finale vi sono Juve U23 e Ternana, partita in gara secca) di categoria per conoscere esattamente quali squadre parteciperanno ai playoff (in bilico, se confermate le classifiche da algoritmo, le posizioni di Pro Patria e Vibonese).

Rende da domani al lavoro

Il presidente del Rende Fabio Coscarella ha richiamato i calciatori a sua disposizione. Da domani inizieranno gli allenamenti individuali, con distanziamento, al Lorenzon. L’impianto è stato sanificato e i calciatori verranno sottoposti ai giri di tampone e ai test sierologici. A margine, Rigoli dirigerà le sedute collettive. La Lega Pro dovrà quindi comunicare le date degli spareggi.

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina