mercoledì,Agosto 10 2022

Celico, intimidazione a una ditta che lavora sulla statale 107 Silana-Crotonese

Ignoti nei giorni scorsi hanno esploso diversi colpi d'arma da fuoco contro un escavatore di una ditta che sta eseguendo dei lavori sulla Statale 107 Silana-Crotonese

Celico, intimidazione a una ditta che lavora sulla statale 107 Silana-Crotonese

Atto intimidatorio nei giorni scorsi a Celico, comune presilano in provincia di Cosenza. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Cosenza, ignoti hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco contro degli escavatori appartenenti a una ditta che sta lavorando per conto dell’Anas lungo la statale 107 Silana-Crotonese.

Appreso il fatto, la procura della Repubblica di Cosenza, coordinata dal procuratore capo Mario Spagnuolo, ha aperto un fascicolo, dando l’incarico di indagare ai carabinieri della Compagnia di Cosenza, diretta dal Maggiore Quarta, che hanno già avviato gli accertamenti investigativi ascoltando diverse persone per mettere insieme i primi tasselli del mosaico.