martedì,Febbraio 7 2023

Covid Praia a Mare, il segreto di Pulcinella sta per essere svelato: negli ultimi tre giorni 24 nuovi positivi

Mentre negli altri comuni le amministrazioni sono tornate a informare i cittadini tempestivamente sull'andamento dell'emergenza sanitaria, il sindaco Antonio Praticò continua a mantenere l'assoluto riserbo

Covid Praia a Mare, il segreto di Pulcinella sta per essere svelato: negli ultimi tre giorni 24 nuovi positivi

Oramai lo chiamano il “terzo segreto di Fatima“. A metà tra ironia e scherno i cittadini di Praia a Mare oramai non sanno più come definire quella strana “usanza” del Comune di Praia a Mare di ignorare mestamente le incessanti richieste di conoscere il numero dei cittadini positivi nella patria dell’isola Dino. Mentre negli altri comuni le amministrazioni con la quarta ondata di contagi sono tornate a informare i cittadini tempestivamente sull’andamento dell’emergenza sanitaria, a Praia a Mare la questione Covid continua a rimanere un mistero. Altrettanto misteriose sono le motivazione che spingono il sindaco Antonio Praticò a mantenere l’assoluto riserbo.

In Comune da oltre 30 anni

In Comune dagli inizi degli anni ’80, prima da assessore e poi da sindaco, per la prima volta nel 1990, Antonio Praticò amministra la città dell’isola Dino ininterrottamente da quasi 32 anni, fatta eccezione per il periodo che va dal 2007 al 2012, quando fu invece eletto Carlo Lomonaco. Anche quando, nel 2002, aveva raggiunto la soglia dei due mandati consecutivi, Praticò, come nei film di Antonio Albanese, candidò il fratello Biagio al posto suo, aggiudicandosi anche quella tornata. Praticò non ha mollato la poltrona nemmeno dopo la clamorosa inchiesta giudiziaria del maggio scorso che l’ha costretto agli arresti domiciliari per circa due mesi e relativo periodo di sospensione. Finiti gli effetti della Legge Severino, il primo cittadino è tornato a comandare, pardon, ad amministrare, dal suo ufficio al primo piano dello stabile del municipio, che è ormai la sua seconda casa.

Non è ancora stanco del suo ruolo

Benché abbia raggiunto la veneranda età di 80 anni, non è ancora stanco di amministrare Praia a Mare ed è già proiettato a maggio prossimo, quando scadrà il suo quarto mandato, il secondo consecutivo, e dovrà provare a costruire una lista di persone fidate per continuare a mantenere il controllo della situazione. Quel che è certo è che in piena emergenza sanitaria il Comune, con una nota a sua firma, preferisce informare i cittadini su un finanziamento relativo alla presunta realizzazione di una pista ciclabile, invece che sull’emergenza sanitaria.

Ma quanti sono i positivi?

E veniamo alla questione iniziale. Ma quanti sono i cittadini positivi a Praia a Mare? Chissà che il nuovo anno sia più clemente e anziché la pace nel mondo, effettivamente troppo, porti la svolta nella “città-Stato” di Praia a Mare rivelando il numero dei positivi. Nemmeno noi siamo riusciti nell’impresa, non avendo contatti con i servizi segreti, ma ci stiamo lavorando. Nel frattempo vi basti sapere che, carte ufficiali alla mano, i nuovi positivi registrati nelle ultime 72 ore sono 24, che si aggiungono a quelli già numerosi delle settimane passate.