Cosenza Calcio

Anche l’Albinoleffe di Valoti su De Rose: “Sta facendo molto bene”

L’ex rossoblù ai tempi di Bortolo Mutti è il ds della squadra lombarda, ma non smette mai di seguire le sorti del Cosenza: “Campionato che ha dell’incredibile”.

de_rose_lotta_a_met_campo

Ciccio De Rose ha la fila alle spalle

Tempo fa, in periodo di calcio mercato, avevamo anticipato che su De Rose (22 anni), che pare essere in procinto di passare alla scuderia di Beppe Bozzo, potesse esserci un interesse di diversi club di serie B. Tra questi c’è l’Albinoleffe, il cui direttore sportivo è Aladino Valoti, colonna storica del Cosenza targato Bortolo Mutti. “Che grande stagione quella, mancava un pelo per la serie A. Non la dmenticherò mai”. Al ds del club lombardo il mastino del San Vito fu segnalato già a giugno, ma preferì inserirlo in una lista di nomi da tenere d’occhio nel torneo in corso. «Sappiamo – dice l’ex mediano  – che Danti e De Rose stanno facendo davvero bene con la mia ex squadra. In particolare, il seconda ricorda mlto da vicino le mie caratteristiche da calciatore. Ho dato loro un’occhiata quando erano con la Rappresentativa e mi hanno destato un’ottima impressione. Vedremo in futuro…» Nonostante sia a più di mille chilometri di distanza, Valoti accetta di parlare volentieri del campionato dei lupi. “Stanno facendo qualcosa di fantastico, una cavalcata che ha dell’incredibile. Sinceramente non può che farmi piacere, perché Cosenza è una piazza che merita di stare nel calcio che conta”. Il passo da cattura palloni a direttore sportivo fu breve. “Volevo restare nel mondo del calcio una volta appese le scarpette al chiodo, ma come allenatore. Invece l’Albinoleffe mi prospettò un’ipotesi davvero interessante e da qualche anno c’è questa sinergia d’intenti che sta portando a grossi risultati. Noi disponiamo di calciatori tutti nostri, o al massimo a metà, e quando qualcuno va via lo rimpiazziamo con gente che ha fame”.  (c.c.) 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina