Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: si complicano le trattative per i baby talenti dell’Inter

Mercato: si complicano le trattative per i baby talenti dell’Inter

Per alcuni giovani la concorrenza è troppo agguerrita, mentre altri non accettano la soluzione Cosenza. Adesso si cerca altrove (piacciono Goncalves e Cammarota). Dal primo luglio si potranno annunciare gli acquisti.

domenico_fabio

Per Fabio (21) sarà Prima Divisione

A due settimane esatte dalla partenza per il ritiro di Spoleto, il Cosenza Calcio non ha una squadra. Non è un modo di dire, ma è davvero così. I calciatori che al momento partirebbero per l’Umbria (perché su almeno cinque c’è un punto interrogativo) sono i portieri De Luca (19) e Galeano (19), i difensori Chianello (21) e Bernardi (23), i centrocampisti De Rose (22), Fabio (21), Mortelliti (31), Battisti (31) e gli attaccanti Danti (20) e Polani (28). Dieci elementi che costringerebbero Toscano ad aggregare elementi della Berretti per poter disputare perlomeno una partitella otto contro otto. Quello che abbiamo descritto è il peggiore degli scenari. Certamente non sarà quello che tra 14 giorni si verificherà, anche perché dal primo luglio inizierà ufficialmente il calciomercato e il diggì Mirabelli potrà finalmente annunciare man mano i nuovi elementi della rosa. L’altro giorno ha incontrato a Milano Piero Ausilio, responsabile del settore giovanile dell’Inter, con il quale ha parlato dei giovani (ormai conosciutissimi) che vorrebbe portare a Cosenza. La disponibilità del club nerazzurro c’è, ma se per alcuni la concorrenza è troppo forte, altri avrebbero detto di no a vestire il rossoblù. E’ il caso di Aiman Napoli (20), capocannoniere dell Primavera, che non vuole allontanarsi da casa e che gradirebbe restare al nord. Su Daniele Federici (21) e Luca Siligardi (21) hanno deciso di puntare tanti club di serie B che offrono al club di via Durini condizioni più vantaggiose di quelle prospettate da Mirabelli. Il Chievo ha rinnovato nel frattempo la comproprietà di Enrico Alfonso (21) e i silani tratteranno dirattemente con gli scaligeri. Il portiere potrebbe essere il primo colpo della stagione 2009-2010. Sul numero uno, però, pesano gli infortuni che hanno caratterizzato in negativo lo scorso torneo a Pisa. Restando al ruolo di pipelet, tra Stefano Ambrosi (36) e la Cisco Roma manca solo la firma, mentre Giancarlo Petrocco (33) si è accasato a Brindisi. Il Cosenza ha seguito a lungo anche Davide Faraon (24), il quale però ha scelto di difendere la porta della Paganese. A Catania è tornato Antonino Profeta (20), perso alle buste ieri pomeriggio. Chi potrebbe arrivare è il centrocampista Andrea Cammarota (28), ex Potenza che in questi giorni ha rifiutato le lusinghe della Cavese. Si segue da vicino anche Dimas Goncalves (25) della Sambonifacese. Avviati contatti, infine, con tutti i cub di serie A. (co.ch.) 

Related posts