Tutte 728×90
Tutte 728×90

Acsi, negli anticipi del quarto turno bene la Quattro Stagioni

Acsi, negli anticipi del quarto turno bene la  Quattro Stagioni

Battuta per 4-1 la Spuergomma che è alla seconda sconfitta consecutiva. Finisce 2-2 il match tra la Bam Srl e la Suzuky. Bene la Sogefil.
 

orlando_della_suzukidoppietta_con_dedica_alla_sua_mersia

Orlando della Suzuki. Per lui due
 reti nell’anticipo di venerdì scorso

 Gli anticipi del giovedi sera della quarta giornata del campionato ACSI sono stati a dir poco sorprendenti nei risultati finali. La Bam S.r.l viene fermata dalla Suzuki che riesce a strappare un 2-2 importantissimo quanto inaspettato a causa delle numerose assenze. A decidere il match sono due doppiette: per gli uomini di Marigliano la mette a segno Guarino, mentre per Ras ci pensa Alessandro Orlando,un giocatore sempre tra i migliori,ma frequentatore poco assiduo del tabellino dei marcatori. Per la Bam uno stop inaspettato, mentre per Candido e compagni un ottimo punto che muove la classifica. La Quattro stagione batte per 4-1 la Supergomma,che subisce la seconda sconfitta consecutiva. Gara dai due volti: nel primo tempo il team di Rossi disputa un’ottima metà gara, andando negli spogliatoi in vantaggio di 1-0 grazie all’acuto di Gigliotti, vantaggio che sarebbe potuto essere più largo. Nella ripresa la squadra di Calabria approfitta di alcune distrazioni della difesa e del portiere Ruffolo per segnare quattro retti grazie alle doppiette di Cianflone e Cardamone, una delle coppie offensive più temute di tutto il circuito. Per la formazione di Orrico un piccolo periodo negativo,solo nei risultati e non nel gioco, motivo per il quale siamo certi che Pulicicchio e compagni si riprenderanno quanto prima. Ieri sera erano in programma due match: Infotel-Sogefil e Diamet-Mare Blu. La prima vedeva il team di Pino Caputo voglioso di proseguire la serie di vittorie di fronte ad un osso duro come la squadra di Angotti,galvanizzata dai primi tre punti della scorsa giornata. Quest’ultimi tuttavia non sono riusciti nell’impresa di ripetersi ed hanno perso 2-0. Nel secondo match,era già gara verità per i Falbo’s boys,”costretti” a tornare al successo dopo le sconfitte degli ultimi turni,mentre per Pagliaro e compagni c’era bisogno di un pronto riscatto per poter continurare a cullare sogni playoff. Il quarto turno prevede per sabato pomeriggio tre gare:Rlb-Sproviere PS,Bulldog-El Moijto e Euroedil-Vicoletto.I radiofonici, nonostante le numerose assenze, vogliono bissare il primo successo in campionato, e soprattutto fermare la corsa della capolista che a sua volta viaggia sulle ali dell’entusiasmo per le tre vittorie in altrettante gara: sarà spettacolo! La matricola Bulldog vuole confermare i progressi fatti vedere nella sfida contro la Bam,ma non sarà facile contro una formazione che pian piano sta trovando la quadratura del cerchio e che proprio sette giorni fa ha trovato i primi tre punti. Il Vicoletto di Roberto Vallo,delusione di questo inizio di torneo,ha una ghiotta occasione di uscire dalla crisi affrontando l’ Euroedil,ancora a zero punti,che venderà cara la pelle per ottenere il primo risultato utile dell’anno. Chiuderà la quarta giornata di andata,il posticipo della domenica mattina Frangella Costruzioni-Pagliuso Grandi Impianti. I ragazzi terribili di Castiglione, col morale altissimo per la vittoria contro i campioni in carica della scorsa giornata, non hanno voglia di fermarsi qui e chiedono altri tre punti per rafforzare i loro sogni. Gli avvocati di mister Nervino si trovano ad un bivio: i complimenti per il gioco e l’organizzazione espressi finora non hanno trovato conforto nei punti raccolti, perciò c’è bisogno urgente di iniziare a raccogliere punti oltre agli elogi.  (Kevin Marulla)

Related posts