Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coppa Italia: Il Cosenza in semifinale. Battuto il Taranto (2-0)

Coppa Italia: Il Cosenza in semifinale. Battuto il Taranto (2-0)

Le reti che decidono il match tutte nella prima frazione al 22′ di La Canna e al 24′ di Caccavallo. I silani con questa vittoria accedono alla semifinale della competizione nazionale. Infortunio per Scotto.

tiro_di_caccavalloDopo più di un decennio La Canna torna a segnare con la maglia del Cosenza. Ed il gol dell’esterno rossoblu è di pregevole fattura. Ma andiamo con ordine. La sfida tra Cosenza e Taranto, valida per la terza giornata di Coppa Italia Lega Pro, vale il passaggio alla semifinale. Davanti a 333 spettatori (incasso di 1570 euro) il ritmo, almeno all’inizio, non è elevato. Logico che le occasioni siano scarse. Poi, al 22′ arriva il vantaggio dei padroni di casa. Apertura dalla trequarti di Caccavallo per La Canna che appena entrato in area, dal vertice sinistro, ha fatto partire un tiro a giro che si è infilato alle spalle di Barasso. Passano 2′ e Caccavallo è bravo ad eludere un fuorigioco su filtrante di Mortelliti. L’esterno da solo non fallisce per il raddoppio. Taranto comunque propositivo con Felci e Iraci che hanno provato ad impensierire con tiri dalla distanza il portiere silano Ameltonis. Nella ripresa poco da segnalare. Il Taranto ha protestato per un rigore non concesso e Scotto ha colpito un palo. La gara finisce senza sussulti. Il Cosenza passa al turno successivo. Da segnalare che i rossoblù hanno giocato in dieci uomini gli ultimi minuti per l’infortunio di Scotto uscito anzitempo. 
Il tabellino:
 

COSENZA (3-4-3): Ameltonis; Ungaro, Musca, Nastsi; Bernardi (46′ Amico), De Rose (46′ Marsili), Giardina, La Canna; De Pascalis (53′ Scotto), Mortelliti, Caccavallo. In panchina: Galeano, Piro, Olivieri,  Viscardi. All Toscano
TARANTO (4-5-1): Barasso; Lolli, Di Fatta, Sanna, Iraci; Felci, De Cesare (79′ Balestra), Benegiano (55′ Bisignano), Gori, Lisi (55′ Pisani ); Stambelli. In panchina: Strusi, Pisano, Ciafardino, Masella. All. Delisanti
ARBITRO: Affinito di Frattamaggiore
MARCATORI: 22′ La Canna, 24′ Caccavallo
NOTE: Spettatori 333 per un incasso di 1570 euro. Ammonitio Caccavallo. Corner: 6-4.  Recupero: 1′ pt – 2′ st

Related posts