Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: La Juve Stabia su Fumagalli. Padovano non è più il ds della Pro Patria

La Reggiana sta programmando il prossimo campionato senza Dominissini. Il Taranto ha ricevuto il due di picche da Cutolo e Ginestra. La Cisco cambia nome.

fumagalli_marcianiseLa Juve Stabia è ancora alla ricerca del tecnico che dovrà guidare le vespe nel campionato di Prima Divisione ma già si sta muovendo per costruire la rosa della prossima stagione. I primi obiettivi della società campana sono l’estremo difensore Ermanno Fumagalli (28) e Michele Murolo (27) entrambi di proprietà del Real Marcianise. Fumagalli, però, piace anche al Sorrento che sembra in vantaggio rispetto alle vespe. Il Taranto dopo gli acquisti del difensore Cutrupi e del trequartista Ficarrota in questi giorni ha dovuto abbondonare l’idea di vedere la prossima stagione  con la cascca rossoblù  Cutolo e Ginestra. I due calciatori, infatti, hanno declinato l’offerta ricevuta da parte della società del presidente D’Addario. La Triestina, retrocessa in Prima Divisone dopo lo spareggio perso contro il Padova, è alla ricerca del nuovo allenatore per il prossimo anno. La società alabardata è intenzionare a puntare sul ritorno di Rolando Maran per puntare immediatamente ad un ritorno nella cadetteria. La Pro Patria non ha più il direttore sportivo. Michele Padovano, infatti, ha rassegnato le dimissioni. L’ex attaccante di Cosenza e Juventus, aveva assunto il ruolo di ds ad aprile. Al momento non conoscono le motivazioni delle sue dimissioni. La Reggiana sta programmando il futuro. Il tecnico Loris Dominissini quasi certamente non siederà sulla panchina emiliana la prossima stagione. Per quanto riguarda le comproprietà, i giovani Romizi e Arati dovrebbero restare in granata mentre la situazione di Manfredini è legata a Tomasig che potrebbe essere anche ceduto a fronte di un offerta allettante. La Cisco Roma cambia look. Dopo la promozione in Prima Divisione ottenuta nella finale play-off contro il Catanzaro la società laziale ha deciso di cambiare nome e colori sociali. L’attuale Cisco Roma la prossima stagione verrà iscritta al campionato con la denominazione Atletico Roma e i colori sociali cambieranno da biancorosso a biancoblu prendendo spunto dal giallorosso della Roma e dal biancoazzurro della Lazio. Il Benevento il prossimo anno ripartirà dal riconfermatissimo Gianpiero Clemente. Il capitano giallorosso ha sottoscritto il proprio contratto professionistico alle condizioni concordate con il Benevento, che prevedono un abbattimento dell’ingaggio già previsto per la prossima stagione 2010/2011. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it