Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, si riuniscono i vertici della DeSetaCasa

Pallavolo, si riuniscono i vertici della DeSetaCasa

Domani mattina alle ore 10,30 presso l’hotel “San Carlo” di Rende la dirigenza rossoblù farà il punto della situazione. La società vuole serrare le fila per il futuro a media-lunga gittata.
esultanza gruppo desetacasaI ragazzi della DeSetaCasa Cosenza esultano dopo una vittoria in campionato (foto rosito)
Il vertice societario, previsto per domani mattina alle 10.30 presso l’Hotel San Carlo e presieduto dal Notaio Stanislao Amato, presidente del club, si terrà poche ore prima dell’inizio del delicato match di B1 maschile tra DeSetaCasa Cosenza e Domar Altamura, partita fondamentale per la corsa salvezza della formazione silana e che potrebbe portare a quattro le lunghezze di vantaggio dei rossoblù sul Giarratana, la più diretta concorrente nella lotta per evitare la retrocessione in B2 ed attualmente in terzultima posizione in classifica. Scopo dell’incontro sarà quello di fare il punto della situazione, analizzando l’andamento della formazione cosentina; programmare la conclusione della stagione sportiva e cominciare a porre le basi per un futuro che dalle parti di via Liceo sono tutti pronti a giurare che sarà elettrizzante. La dirigenza della DeSetaCasa Cosenza ha progetti ambiziosi, potenzialmente esaltanti per l’ambiente pallavolistico cosentino tutto. Importanti novità al riguardo saranno comunicate alla stampa, alla città ed alla tifoseria tramite un’apposita conferenza stampa che la società sta già organizzando e che – prevedibilmente – avrà luogo nelle settimane successive alla conclusione, ci si augura felice, del torneo di B1 maschile. Al centro del progetto della dirigenza del sodalizio bruzio non ci sarà solo la prima squadra maschile, ma anche – e soprattutto, come del resto da tradizione – il settore giovanile sia maschile che femminile. La società cosentina ha da sempre dato grande importanza ai giovani e sono tanti i ragazzi cresciuti nel vivaio rossoblù che hanno poi esordito in prima squadra facendo carriera nella pallavolo. Un nome, al riguardo, svetta su tutti gli altri: quello di Marco Lo Bianco, schiacciatore ricevitore cresciuto nella Cosenza Pallavolo e che ora gioca in A1 nella Vivi AltoTevere Volley di San Giustino. Durante questa stagione sportiva sono già tanti i traguardi importanti raggiunti dalla DeSetaCasa Cosenza a livello giovanile: la formazione di serie D maschile si è qualificata ai play-off con gli stessi giovani atleti che si sono laureati Campioni Provinciali under 19 e che nella prossima settimana affronteranno Tonno Callipo Vibo, Luck Volley Reggio Calabria e Crotone nelle Finali Regionali di categoria; l’under 17 maschile è in Finale Provinciale mentre l’under 15 maschile è in testa al proprio girone e la serie D femminile ha ottenuto l’accesso alla Poule Promozione. A breve inizieranno anche i tornei under 13 e la DeSetaCasa Cosenza si candida ancora una volta a recitare un ruolo da assoluta protagonista.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it