Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: il portiere Venturi in orbita Cosenza. Somma vuole un big a Salerno

Mercato: il portiere Venturi in orbita Cosenza. Somma vuole un big a Salerno

L’agente é Giovanni Bia: “I Lupi? Mi farebbe piacere, ma è seguito anche da club di B”. Il pipelet è di proprietà del Bologna, che può farlo rinnovare fino al 2016 sfruttando un’opzione. Si muove la Juve Stabia, mentre il Catanzaro divorzia da Brevi e si getta all’inseguimento di Moriero.
venturi san marinoIl giovane pipelet del Bologna Giacomo Venuturi piace ai rossoblù di Cappellacci
Meluso, in silenzio, pare abbia iniziato a sondare il terreno con una serie di calciatori. Il primo nome a spuntare fuori è quello del pipelet classe 1992 Giacomo Venturi del Bologna. Il portiere ultimamente ha vestito la maglia del San Marino incassando 26 reti in 16 apparizioni. Il procuratore del portiere è una vecchia conoscenza degli sportivi del San Vito: Giovanni Bia, che ha deliziato i fan dei Lupi ad inizio anni ’90 per giocando da libero. “Cosenza, specialmente per me che ho lasciato in Calabria un pezzo di cuore – spiega – sarebbe una destinazione più che gradita. Il ragazzo è di grandi prospettive ed è seguito anche da qualche club di Serie B. Quali? Non è corretto per adesso fare dei nomi, però ci sono. Giacomo è stato nel giro delle nazionali giovanili per fare poi una grande stagione a Gubbio e a Bellaria. L’anno scorso poi si è confermato. Con il Bologna è in scadenza, ma i rossoblù possono esercitare un’opzione fino a giugno 2016 rinnovando automaticamente entro la fine del mese. A Cosenza verrebbe per giocarsi una maglia: nessuno garantisce un posto”. Guardando in casa delle altre continua senza soste il mercato della Casertana che, pur non avendo ancora un allenatore (Marra resta favorito su Costantino), ha piazzato un altro colpo. Dall’Albinoleffe arriva il centravanti guineano, ma con passaporto italiano, Karamoko Cissè. La punta nelle ultime quattro stagioni ha collezionato con gli orobici 97 presenze segnando 17 reti. Il Savoia, dopo aver affidato la panchina a Bucaro, è in pressing su Evangelista Cunzi dell’Ischia. Proprio i gialloblù stanno affrontando un periodo tesissimo in vista dell’iscrizione al campionato. Somma è stato chiaro: alla Salernitana vuole Virdis del Savona, già ambito da mezza Lega Pro. Le alternative sono ancora più altisonanti e forse poco percorribili: Tavano dell’Empoli, Vantaggiato del Padova, Sforzini del Pescara e Arrighini del Pontedera. Per la fascia sinistra in pole Andrea Giacomini, che Somma ha avuto già a Cosenza. La Juve Stabia del neo ds Lo Giudice e di Pippo Pancaro è pronta a piazzare i primi colpi: dall’Arzanese potrebbero arrivare il centrocampista Fabio Mangiacasale e il giovane difensore Antonio Rizzo. Piace, inoltre, Sergio Pereira Cruz del Melfi. A Foggia si cerca il sostituto di Padalino. Arrivare a Toscano risulterà molto difficile, nelle ultime ore però è spuntato il nome di Marco Tosi ex Poggibonsi. A Catanzaro si è consumato ufficialmente il divorzio con Brevi, che subito dopo ha firmato alla Spal. Cosentino ed Ortoli si sono fiondati allora su Moriero. (co. ch.)

Related posts