Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: undici calciatori squalificati

Giudice Sportivo: undici calciatori squalificati

Tre calciatori del Savoia squalificati dopo il match del Ceravolo di ieri sera pareggiato 1-1 col Catanzaro. Multate il Lecce e le Aquile del patron Cosentino.
Arbitro squalifiche
Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 3-4 Novembre 2014 ha adottato una serie di deliberazioni che non riguardano direttamente il Cosenza perché non compaiono squalifiche o sanzioni che interessano calciatori rossoblù o il club di Via degli Stadi. Stesso discorso per il Messina, prossimo avversario dei Lupi al San Vito. Corsi è giunto al suo quinto cartellino giallo. Ne mancano altri tre per la squalifica.

AMMENDE SOCIETA’:
500 EURO CATANZARO CALCIO 2011 SRL perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore tre fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze.
500 EURO LECCE SPA perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze.

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
GREGUCCI ANGELO ADAMO (CASERTANA S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
SANSEVERINO GIULIO (SAVOIA 1908 S.R.L.) per comportamento offensivo verso l’arbitro ed un suo assistente (r.A.A.,calc.sost.).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PATTI MATTEO (MARTINA FRANCA 1947 SRL) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
SIRIGU GIAMPAOLO (SAVOIA 1908 S.R.L.) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
BOVO ANDREA (SALERNITANA 1919 S.R.L.) per doppia ammonizione entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CALZI GIANPAOLO (SAVOIA 1908 S.R.L.) per doppia ammonizione per condotta scorretta verso un avversario e per proteste verso l’arbitro.
SCOGNAMILLO STEFANO (AVERSA), ALFAGEME LUIS MARIA (BENEVENTO), QUINTO MARCELLO (FOGGIA), D’AIELLO ROCCO (MATERA), CAMILLERI VINCENZO (REGGINA), TREVISAN TREVOR (SALERNITANA),

Related posts