Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tedeschi: “Cosenza, stando lassù si può arrivare lontani”

Tedeschi: “Cosenza, stando lassù si può arrivare lontani”

Il capitano, autore del primo gol, sottolinea: “Da fuori spesso si vedono solo gli errori, ma dal campo io ho percepito tenacia e voglia di lottare da parte di una grande squadra”.

E’ stato il capitano Luca Tedeschi (foto trani) a trovare il gol del vantaggio quando, dopo il rigore fallito da Raimondi, il morale era sotto i piedi. “Dovevamo vincere e lo abbiamo fatto – sentenzia – Questi sono tre punti strappati agli avversari da una squadra che vanta carattere e orgoglio. Stando lassù si può arrivare lontani”. Lo stopper dei Lupi non si lascia spaventare dall’andamento del match. “La trasferta non era semplice, l’Ischia era vogliosa di riscatto. Abbiamo vinto, il resto non conta. Da fuori spesso si vedono solo gli errori, ma dal campo io ho percepito tenacia e voglia di lottare da parte di una grande squadra”. Ad essere finiti sotto accusa sono i due attaccanti schierati da Roselli. “I gol sbagliati? Inutile focalizzarci su ciò che potrva essere. Conta solo ciò che succede al 90’, poi spetta a noi nello spogliatoio analizzare e limare le imperfezioni. Abbiamo creato tantissimo legittimando il 2-1, ci riusciamo sempre in ogni partita e possiamo di certo migliorare. Direi che l’entusiasmo per crescere ancora c’è tutto. Adesso a Martina sarà ancora più difficile”. Chiusura dando uno sguardo ai prossimi impegni. “Il girone di ritorno per noi si ribalterà il grado di difficoltà al Marulla. Aspettiamo il sostegno e l’entusiasmo del nostro pubblico. Trasferte più semplici? Incontreremo squadre che cercheranno la salvezza con il coltello tra i denti. Altro che passeggiate”.

Related posts