Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza chiude alla grande. Sei gol all’Ischia (6-1) ed esordio di Collocolo

Cosenza chiude alla grande. Sei gol all’Ischia (6-1) ed esordio di Collocolo

Super La Mantia che fa una doppietta come Arrighini. A segno pure Cavallaro e Caccetta. Per gli isolani gol della bandiera di Rubino nella ripresa.

L’ultima gara della stagione si conclude con una sonora goleada in favore di rossoblù e l’esordio di Collocolo, un baby della Berretti classe ’99. Un 6-1 che non lascia scampo al malcapitato Ischia ormai con la testa a disputare i play-out. Un risultato roboante che però lascia l’amaro in bocca ai silani visto che ad accedere ai play-off promozione sarà la Casertana. Pochi spettatori al Gigi Marulla a salutare una squadra che ben si è comportata in questa stagione sfiorando gli spareggi. Adesso bisognerà subito pensare a programmare la prossima stagione e costruire un organico in grado di poter lottare per il traguardo che tutti i tifosi vogliono che è la Serie B.
Roselli manda in campo una formazione che può tranquillamente definirsi titolare, anche se gli mancano Corsi e Vutov squalificati, più Ciancio infortunato. L’unica novità rispetto al normale è l’inserimento di Saracco in porta al posto di Perina. In difesa spazio a Blondett e Pinna sulle corsie laterali, con Di Nunzio-Tedeschi in mezzo. A centrocampo Criaco e Statella sulle ali, Caccetta in mediana al fianco di Arrigoni. Con Arrighini in attacco c’è La Mantia. Ischia con uno strano 4-4-2: in avanti Gomes e Pepe
CRONACA.
1′ Inizia il match. Cosenza in maglia rossoblù, Ischia in divisa bianca
8′ Gol del Cosenza. Arrighini serve in mezzo la Mantia che anticipa tutti e mette la palla sotto l’incrocio dei pali
11′ L’Ischia prova a reagire con Pepe che ci prova dalla distanza ma il suo tiro viene respinto da Saracco
12′ Arrighini se va in contropiede ma davanti a Iuliano si fa ipnotizzare e il suo tiro viene deviato in angolo. Dagli sviluppi del corner nulla di fatto
19′ Angolo dell’Ischia, Acampora prova a colpire ma non inpatta bene la sfera che piano piano termina tra le mani di Saracco
24′ Gran palla di Arrigoni per La Mantia, l’attaccante rossoblù al volo addomestica e calcia ma iuliano blocca
25′ Arrighini si invola verso la porta avversaria ma ancora una volta calcia addosso all’estremo difensore ospite
31′ Gol del Cosenza. Punizione di Criaco in mezzo, Caccetta lasciato tutto solo colpisce di testa e batte Iuliano
35′ Tiro dalla distanza di Di Vicino la palla viene deviata in angolo da Saracco. Dagli sviluppi del corner Gomes colpisce di testa ma l’estremo difensore rossoblù blocca
39′ I tifosi rossoblù intonano cori nei confronti di Guarascio invitandolo a costruire una squadra per la Serie B
41′ Gol del Cosenza. La Mantia raccoglie un cross in area dalla sinistra e batte ancora una volta Iuliano
45′ Termina il primo tempo senza minuti di recupero con il cosenza in Vantaggio di tre reti
SECONDO TEMPO
1′ Inizia la ripresa. L’Ischia effettua due cambi, escono Sirigu e Filosa ed entrano  Van Dam e Rubino
7′ Criaco ci prova dalla distanza, il suo tiro termina fuori
9′ Gol del Cosenza. Punizione di Arrigoni per Arrighini che al volo batte l’estremo difensore ospite
10′ Gol del Cosenza. Arrighini si invola verso l’area avversari e atu per tu batte Iuliano
11′ Doppio cambio per il Cosenza. Dentro Fiordilino e Cavallaro e fuori Di Nuzio e La Mantia. da segnalare i fischi per Cavallaro
12′ Gol del Cosenza. Cavallaro riceve in area di rigore e batte Iuliano con un tiro a giro
14′ Ultimo cambio per l’Ischia. Esce Porcino ed entra Palma
20′ Ultimo cambio anche per il Cosenza. Esce Criaco ed entra Collocolo
26′ Gol dell’Ischia con Rubino che batte Saracco
45′ Il direttore di gara fischia la fine con il Cosenza che batte l’Ischia 6-1

 

Il tabellino:
COSENZA (4-4-2): Saracco; Blondett, Di Nunzio (11’ st Fiordilino), Tedeschi, Pinna; Criaco (19’ st Collocolo), Fiordilino, Caccetta, Statella; La Mantia (11’ st Cavallaro), Arrighini. A disp.: Perina, Novello, Di Somma, Arrigoni, Gaudio, Minardi, Ventre, Parigi, Bellanza. All.: Roselli
ISCHIA (4-4-2): Iuliano; Bruno, Filosa (1’ st Van Dam), Moracci, Sirigu (1’ st Rubino); Florio, Acampora, Di Vicino, Porcino (14’ st Palma); Gomes, Pepe. A disp.: Modesti, Guarino, Savi, Armeno, Belmonte, Di Bello, Barbosa Moreira, Manna, D’Errico. All.: Porta
ARBITRO: Vesprini di Macerata
MARCATORI: 8’ pt La Mantia (C), 31’ pt Caccetta (C), 41’ pt La Mantia (C), 9’ st Arrighini (C), 10’ st Arrighini (C), 12’ st Cavallaro (C), 26’ st Rubino (I)
NOTE: Spettatori presenti 1355 per un incasso di 11.500 euro. Ammoniti: Bruno (I); Corner: 7-3 per il Cosenza; Recupero: 0’ pt – 0′ st

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it