Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza continua a sudare a San Giovanni in Fiore

Il Cosenza continua a sudare a San Giovanni in Fiore

Stamattina il gruppo ha suddiviso il lavoro tra esercizi atletici e tattici. A parte anche Idda, Saracco sta riprendendo gradualmente dopo l’infortunio alla caviglia.

SAN GIOVANNI IN FIORE Classica mattinata di lavoro per il Cosenza di Gaetano Fontana. Il gruppo rossoblù ha sostenuto principalmente test di natura atletico-fisico, sia in palestra che sul terreno di gioco del Valentino Mazzola. Nella prima parte della seduta i portieri hanno svolto degli esercizi sotto l’egida di Marco Giglio, mentre ha svolto una corsetta preliminare Liguori, l’esterno d’attacco che ieri, insieme a Palmiero e a Tutino, è stato ufficializzato dalla società di Eugenio Guarascio.

A seguire la squadra è stata affidata ai preparatori Trepiccione e Pincente che hanno fatto sostenere dei test di potenziamento fisico, utilizzando, tra i vari strumenti presenti allo stadio “florense”, la corda tesa. Ha ripreso, per uno spezzone, ad allenarsi con i colleghi di reparto Umberto Saracco (poi corsetta diretta da Pincente), disimpegnato nei giorni scorsi a causa per una distorsione alla caviglia. Differenziato per Riccardo Idda.

Il tecnico Fontana ha radunato, nel finale, un gruppo di calciatori per un approfondimento di natura tattica. In particolare il tecnico ex Juve Stabia ha provato la tenuta mentale del gruppo arretrato formato, oltre che da Perina in cambio con Quintiero, da Corsi, Pasqualoni, Pascali e Pinna, poi alternato da Bilotta, Pasqualoni, Pinna e D’Orazio, oppure Corsi, Pascali, Pinna, D’Orazio con Liguori in cambio con Tutino nelle vesti di attaccanti centrali. «State lavorando in maniera eccellente», è stata la sentenza del tecnico. Per la società, erano presenti il team manager Kevin Marulla ed il direttore dell’area tecnica Stefano Trinchera che ha parlato al telefono ininterrottamente per tutta la durata della sessione mattutina. (Giulio Cava)

Related posts