Tutte 728×90
Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il Cosenza non va oltre il 2-2 con la Paganese

Berretti: il Cosenza non va oltre il 2-2 con la Paganese

Sueva con una doppietta ha raddrizzato un match che aveva sbloccato e che poi il Cosenza stava perdendo contro i pari età della Paganese.


Penltimo atto del mini campionato post season per il Cosenza agli ordini di mister Scalise. La compagine rossoblù ha affrontato, sul terreno di gioco amico della Popilbianco, la Paganese di mister Panico. L’incontro ha visto la squadra di casa partire forte con Collocolo e Nicoletti che, in due occasioni, hanno impegnato il pipelet campano senza riuscire a trovare la marcatura. Verso il 20′ è la Paganese a sfiorare il gol con Negro che non riesce a trovare lo specchio della porta difesa da Quintiero. Al 23′ è il Cosenza ad avvicinarsi al vantaggio con Francesco Nicoletti. La conclusione del 11 rossoblù viene respinta sul palo dall’estremo difensore della compagine di Pagani. Poco dopo è sempre il Cosenza a sfiorare la marcatura con Pansera che raccoglie in area un cross dalla destra ma trova un Cappa attento, abile a togliere la palla dall’incrocio dei pali. Questo è solo il preambolo del gol che arriva  nel primo minuto di recupero con Sueva che con agilità e freddezza scarta l’estremo difensore campano e mette la palla nel sacco, portando i suoi sul 1-0.La ripresa vede gli ospiti partire con il pide schiacciato sull’accelleratore e trovare il pareggio al minuto 48′ con Negro abile a crearsi l’occasione e battere Quintiero. Al 70′ la compagine campana trova il punto dell’1-2 con Cardone che, dopo un’azione personale, calcia dalla distanza e beffa l’estremo difensore rossoblù. Dopo 5 giri di orologio il Cosenza trova il pari con il solito Sueva bravo a mettre dentro su assistenza di Azzinnari. Sul risultato di 2-2 è Quintiero a salvare il risultato pe r ben due volte; la prima su Verdicchio e, dopo pochi minuti, su Catalano. L’ultima occasione del match e di marca cosentina con Greco ma la sua conclusione viene salvata sulla linea da un difensore campano. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
COSENZA: Quintiero, Santangelo, Chiappetta (81′ Greco), Pansera, L. Nicoletti, De Rosa, Azzinnari (Gaudio 84′), Collocolo, Sueva, Cardamone, F. Nicoletti (89′ Crispino). A disposizione: Rugna, Bilotta, Pace, Chiodo, Milana. Allenatore: Scalise
PAGANESE: Cappa, Marigliano, Calabrese (76′ Rea), Bonavolontà (33′ Verdicchio), Riccio, Sivero, Orefice (46′ Catalano), Pipolo (76′ Pelliccia), Buonocore, Cardone, Negro. A disposizione: Bovenzi, Carrano, Rosolino, Sannino, Mattera. Allenatore Panico
ARBITRO:Raciti di Acireale
MARCATORI: 46′ Sueva (C), 48′ Negro (P),70′ Cardamone (P), 75′ Sueva (C)
NOTE:Giornata nuovolosa, spettatori circa 100. Ammonizioni: 32′ Sueva (C). Angoli: 4-3. Recupero: 1’pt, 2st.

 

Related posts