Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Verona, ecco l’iter procedurale per Hellas e rossoblù

Cosenza-Verona, ecco l’iter procedurale per Hellas e rossoblù

Da oggi fino a sabato Cosenza e Verona avranno uno scambio epistolare in attesa che la settimana prossima il Giudice Sportivo si esprima. Poi una delle due ricorrerà in appello.

Il Giudice Sportivo aspetta entro la giornata di oggi il reclamo preannunciato dal Verona che, a partire da sabato, aveva tre giorni di tempo per produrlo.

Lo stesso verrà inviato anche al Cosenza per conoscenza, che a sua volta lo girerà al pool di legali a cui si è affidato: l’avvocato Eduardo Chiacchio e la sua più stretta collaboratrice Annalisa Roseti.

Lette le motivazioni che l’Hellas ha deciso di addurre per perorare le proprie cause, il club di Via degli Stadi si costituirà entro sabato producendo delle memorie difensive. In questa fase le parti non saranno contrapposte in un’aula viso a viso, ma avranno semplicemente uno scambio epistolare via pec e fax.

L’ora “X” è fissata per l’inizio della prossima settimana, lunedì o presumibilmente martedì, quando il Giudice Sportivo si esprimerà sulla mancata disputa di Cosenza-Verona. Può disporre lo 0-3 a tavolino oppure ordinare alla Lega di B di indicare una data per il recupero del match.

Nel primo caso sarebbero i rossoblù di Guarascio ad appellarsi alla sentenza, nel secondo toccherebbe al presidente del Verona Maurizio Setti impugnare il provvedimento. (Antonio Clausi)

Related posts