Cronaca

Perde una grossa somma di denaro alla slot machine e devasta un locale di Rende: arrestata

Perde una grossa somma di denaro alla slot machine e devasta un locale di Rende: in manette

Lo scorso 15 luglio una transessuale, residente a Rende, ha devastato un locale dopo aver perso una grossa somma di denaro alla slot machine. I dipendenti della sala scommesse hanno chiamato subito i carabinieri di Rende che, intervenuti sul posto, hanno subìto un’aggressione da parte dell’indagata, arrestata poi per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. I militari dell’Arma hanno riportato ferite, tali da avere 10 giorni di prognosi a testa come da referto del pronto soccorso di Cosenza.

Ieri mattina si è svolta la direttissima dinanzi al giudice monocratico Urania Granata che ha scarcerato la transessuale d’origine sudamericana (difesa dall’avvocato Mariarosa Bugliari), disponendo l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il processo è stato rinviato infine al prossimo 21 ottobre, quando si entrerà nel merito dei fatti contestati all’indagato. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina