Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: «Cosenza, ko giusto. Atteggiamento del Monopoli corretto»

Braglia: «Cosenza, ko giusto. Atteggiamento del Monopoli corretto»

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia non è soddisfatto della sconfitta in Coppa Italia: «Ora servono amichevoli impegnative».

Piero Braglia non è soddisfatto del ko maturato allo stadio Veneziani, ma è consapevole che la sua squadra crescerà inevitabilmente con i rimanenti giorni di preparazione. Poi, Crotone e Salernitana a parte, restano ancora 20 giorni pieni di calciomercato e lì Trinchera interverrà con vigore per reperire con un regista, un’ala e un centravanti. E forse un terzino sinistro.

L’analisi di Piero Braglia

«Siamo indietro, ma si sapeva – spiega Piero Braglia da Jonica Radio -E’ normale che sia così perché c’è gente che è appena arrivata. Al di là del gioco che miglioreremo, il problema è stato l’atteggiamento. Abbiamo giocato contro una squadra che voleva passare il turno, mentre noi non abbiamo messo il piede senza specchiarsi. Diamo tempo a questi ragazzi di capire dove sono venuti, perché alcune prestazioni di alcuni ragazzi non vanno bene».

Il tecnico non cerca alibi

«Non voglio alibi – aggiunge Piero Braglia ma l’atteggiamento corretto lo ha avuto il Monopoli. Ad ogni modo c’è gente come Legittimo che non ha un cambio. Siamo qui per lavorare e visto che siamo stati eliminati, servono amichevoli che possano metterci in difficoltà. Anche a costo di fare dei chilometri». Già, perché al Marulla non è possibile.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it