lunedì,Aprile 15 2024

Dalle parole ai fatti: polizia municipale di Cosenza all’Autostazione

Dopo l’ordinanza del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto gli agenti della polizia municipale si sono recati nei pressi dell’Autostazione di Cosenza per prendere i nominativi delle persone che scenderanno dai pullman, provenienti dal Nord Italia. Si tratta di quelle persone, cosentini o dei comuni dell’hinterland, che ieri sera hanno lasciato il luogo di residenza o

Dalle parole ai fatti: polizia municipale di Cosenza all’Autostazione

Dopo l’ordinanza del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto gli agenti della polizia municipale si sono recati nei pressi dell’Autostazione di Cosenza per prendere i nominativi delle persone che scenderanno dai pullman, provenienti dal Nord Italia. Si tratta di quelle persone, cosentini o dei comuni dell’hinterland, che ieri sera hanno lasciato il luogo di residenza o domicilio per ritornare in Calabria.

Nella foto che pubblichiamo in alto, si vede un agente della polizia municipale colloquiare con l’autista di un pullman che, verosimilmente, è in attesa dell’arrivo dei passeggeri da smistare poi nei comuni della provincia di Cosenza. L’auto, come si vede, è parcheggiata a sinistra dell’Autostazione di Cosenza. Dunque, dalle parole ai fatti. Chi scenderà a Cosenza dovrà indicare il luogo di partenza e, qualora fosse un comune della “zona rossa”, dovrà stare obbligatoriamente in quarantena per 14 giorni.

Articoli correlati