Cosenza Calciocscalcio1

Occhiuzzi: «Fantastici ragazzi, prestazione da squadra»

Occhiuzzi: «Siamo una squadra che vuole sempre comandare la gara, per i primi minuti lo abbiamo fatto. Poi la partita si è messa in maniera diversa. Ma non potevo chiedere altro ai ragazzi».

Un punto in dieci. Un punto dopo un rigore sbagliato da Diaw (che si ferma dopo sei gare consecutivi in cui aveva sempre segnato). Il Cosenza resta a galla in una giornata difficile. A fine gara questo il commento del tecnico rossoblu Occhiuzzi. «Fantastici i ragazzi. Volevo che lavorassero nella difficoltà. Lo hanno fatto. Non parlo dei singoli, non mi piace. Voglio parlare di un gruppo straordinario. Se devo parlare dei singoli vi dico Ba, so che ci tiene e so quanto può dare. Una prestazione importante, così come tutta la squadra. Siamo un gruppo unico, tosto».

Occhiuzzi e un Cosenza che vuole comandare il match

«Siamo una squadra che vuole sempre comandare la gara, per i primi minuti lo abbiamo fatto. Poi la partita si è messa in maniera diversa – spiega Occhiuzzi -. Ma non potevo chiedere altro ai ragazzi». Su Corsi precisa. «Una diga fino all’espulsione. Gli ho chiesto sacrificio, si è applicato tanto. L’espulsione? Forse la gamba era alta ma mi dicono che non ha toccato l’avversario». E infine sottolinea. «In inferiorità abbiamo avuto un’occasione importante con Bittante. Ma ribadisco che i ragazzi hanno fatto una partita di sacrificio contro una squadra importante. Dopo l’espulsione abbiamo giocato più in verticale e cercando la seconda palla. Bittante? Spero non sia un infortunio grave. Il rigore? Non ho rivisto, lascio giudicare chi ha visto. Dispiace se qualche episodio ci va contro ma io devo lavorare e pensare ai ragazzi». (p. b.)

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina