sabato,Agosto 13 2022

Mastrobuono riferisce in Commissione Salute. Ciacco: «Ci ha rassicurati»

Il Commissario dell'Azienda Ospedaliera di Cosenza ha partecipato all'incontro in Comune insieme al Covid Manager dell’Annunziata Franco Cesario e al primario del reparto di Anestesia e Rianimazione Pino Pasqua.

Mastrobuono riferisce in Commissione Salute. Ciacco: «Ci ha rassicurati»

Importante incontro oggi a Palazzo dei Bruzi in Commissione Salute, dove il presidente Giuseppe Ciacco e l’assessore Maria Teresa De Marco hanno incontrato il Commissario dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza Isabella Mastrobuono. Presenti all’incontro anche il Covid Manager dell’Annunziata Franco Cesario e il primario del reparto di Anestesia e Rianimazione Pino Pasqua

Nell’aula consiliare si è fatto il punto sull’emergenza legata alla pandemia e sulla risposta che il nosocomio cittadino sta dando alla popolazione. «Abbiamo spiegato ai consiglieri comunali l’attuale situazione sia per ciò che riguarda i pazienti Covid, sia quelli non Covid – ha detto il dirigente dell’AO -. Si è discusso del Pronto Soccorso e dell’Osservazione Breve Intensiva (O.B.I.) che dovrebbe alleggerirne la pressione. Il Mariano Santo, inoltre, ha completato le procedure di accreditamento ed è pronto per ospitare le attività oncologiche e di terapia del dolore. Infine si è discusso di quanto ha fatto il Governatore Roberto Occhiuto che ha dato l’ok, previo l’invio di informazioni aggiuntive, per l’assunzione di altre 200 unità di personale».

«Siamo soddisfatti, sono state toccate questioni delicate – le ha fatto eco Ciacco -. Nell’ultimo incontro del 2021 avevamo ospitato i rappresentanti sindacali del comparto medico, oggi invece abbiamo ascoltato l’altra campana, vale a dire il vertice dell’Azienda».

Per ciò che concerne i temi caldi, quelli legati ai ricoveri, per adesso un sospiro di sollievo. «La dottoressa Mastrobuono ci ha rassicurato parlando con dati alla mano – ha chiuso -. A breve ci sarà l’apertura del Mariano Santo che secondo tutti noi decongestionerà il caos e il lavoro eccessivo che grava oggi sull’Annunziata». Fanno parte della Commissione Salute anche i consiglieri Savastano (FCS), Golluscio (PSI), Graziadio (Pd), Tinto (Pd), Dodaro (VO), D’Ippolito (FdI), Luberto (BRS) e Lucanto (FdI).