venerdì,Marzo 1 2024

Fuscaldo, un premio ai medici che hanno combattuto contro il Covid-19

Nel corso della serata sarà presentato anche il libro "Respiro e Memoria" scritto da un'infermiera in servizio presso la Terapia intensiva dell'Annunziata

Fuscaldo, un premio ai medici che hanno combattuto contro il Covid-19

Sarà una giornata dedicata a chi ha combattuto il Covid-19 nelle corsie e negli ambulatori medici, quella che l’amministrazione comunale di Fuscaldo ha inteso organizzare per sabato 4 febbraio 2023. A partire dalle 17.30, presso il salone di rappresentanza della Delegazione municipale della Marina, sarà presentato il libro “Respiro e Memoria”, scritto da Barbara Modaffari, infermiera in servizio presso l’unità operativa di terapia intensiva dell’ospedale di Cosenza.

Successivamente, il sindaco Giacomo Middea e l’assessore alla Cultura Maria Luisa Santoro consegneranno un premio ai medici che, durante il lockdown, hanno collaborato alle campagne screening e di vaccinazione che il Comune di Fuscaldo ha organizzato collaborando con l’Azienda sanitaria provinciale e anche ai medici fuscaldesi che sono stati in prima linea nei reparti ospedalieri.

Alla manifestazione, prenderanno parte inoltre Angela Riccetti, direttore del Distretto sanitario del Tirreno; Nino Spirlì, già presidente facente funzioni della Regione Calabria e l’onorevole Simona Loizzo, parlamentare e componente della commissione Sanità di Montecitorio.

Articoli correlati