giovedì,Maggio 30 2024

Peppe Voltarelli, ecco il nuovo album “La grande corsa verso Lupionòpolis”

Il cantautore calabrese presenta la sua nuova raccolta di canzoni registrata a New York da Marc Urselli nello storico EastSide Sound Studios di Manhattan

Peppe Voltarelli, ecco il nuovo album “La grande corsa verso Lupionòpolis”

Peppe Voltarelli torna con “La grande corsa verso Lupionòpolis”, il nuovo album di inediti disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 26 maggio 2023 e pubblicato dall’etichetta discografica Visage Music. Si tratta del primo album di inediti ad otto anni dalla pubblicazione del fortunato “Voltarelli canta Profazio” e due anni dopo “Planetario”, entrambi lavori premiati con la Targa Tenco come miglior album interprete rispettivamente nel 2016 e nel 2021.

Il cantautore calabrese presenta la sua nuova raccolta di canzoni registrata a New York da Marc Urselli (tre Grammy Award e collaborazioni con Nick Cave Lou Reed) nello storico EastSide Sound Studios di Manhattan e prodotta artisticamente e arrangiata dal pianista italiano di base a Los Angeles Simone Giuliani (al suo attivo produzioni con Andrea Bocelli e la London Symphony Orchestra).

Il disco, che contiene 10 nuove tracce di cui 8 canzoni in dialetto calabrese, una in italiano e un valzer strumentale, è stato registrato lo scorso febbraio e vede la presenza di musicisti di calibrointernazionale quali Davin Hoff (contrabasso), Jake Owen (chitarre), Stephane San Juan (batteria), Mauro Refosco (percussioni) e la partecipazione di Eleanor Norton (violoncello), Dough Wieselman (sassofono e clarinetto) e Amy Denio (voce).

Il disco sarà accompagnato dal videoclip del brano “Non signo sulu mai”, girato a New York e diretto da Giacomo Triglia (Brunori Sas, Lucio Dalla, Måneskin). La canzone vede come ospite la cantante e polistrumentista di Seattle Amy Denio dei The Tiptons Sax Quartet.

Il disco sarà pubblicato in formato fisico da Visage Music attraverso una confezione speciale ideata da Todomodo contenente il cd, un libro di racconti e altre incredibili sorprese.

Un tour speciale dal nome “A casa degli zii” prevede una serie di incontri nelle case private aperte al pubblico in occasione del nuovo prezioso disco di Peppe Voltarelli. Una musica che trova una casa, che connette affetti, che racconta emozioni senza urlare, ma con la poesia delle parole e la sua musica.

Articoli correlati