giovedì,Luglio 18 2024

Corigliano Rossano, Stasi contro Straface fa partire la sfida nelle piazze e sui social

Solo due i contendenti quindi niente ballottaggio. E la competizione si fa dura. A cominciare dagli scontri a distanza per mostrare i muscoli (e gli elettori)

Corigliano Rossano, Stasi contro Straface fa partire la sfida nelle piazze e sui social

A Corigliano Rossano è già partita la sfida delle “piazze”. La campagna elettorale è solo all’inizio ma i due contendenti alla fascia tricolore stanno già competendo sui numeri e sulle presenze agli incontri pubblici, tra inaugurazioni di sedi elettorali dislocate sul territorio e momenti di dibattito pubblico. 
In questo senso, la domenica appena trascorsa è stata significativa. A al teatro Metropol, a Corigliano, il Movimento cinque stelle ha organizzato la visita del presidente Giuseppe Conte e Pasquale Tridico, candidato alle Europee, a cui è stato invitato Flavio Stasi, mentre subito dopo – a dieci chilometri e mezz’ora di distanza – Pasqualina Straface ha inaugurato la sua sede elettorale a Rossano. 

Due eventi diversi, uno di “piazza”, l’altro in teatro che hanno comunque richiamato gli elettori. In questa lunga campagna elettorale non saranno di certo gli ultimi momenti del genere ed in attesa dei comizi la città sta comunque risvegliandosi dal letargo lungo cinque anni, nonostante l’8 e il 9 giugno siano ancora lontani.

Un tono di colore in più lo offrono i social immediatamente dopo, sui quali i supporters dell’una e dell’altro contendente sotto i post e le foto dei protagonisti non mancano di scontrarsi, talvolta anche con toni al limite della decenza. Anche questo, insomma, fa parte delle campagne elettorali 2. 0 come quella – alquanto singolare – che si sta svolgendo in queste settimane a Corigliano Rossano. 

CONTINUA A LEGGERE SU LACNEWS24.IT

Articoli correlati